Good Industrial Design

A’ Good Industrial Design Award Winners

0 Shares
0
0
0
0
0
0

Nell’ambito del concorso di design A’ Design Awards, scopriamo alcuni A’ Good Industrial Design Award Winners della scorsa edizione.

Good Industrial Design

Nato da una tesi di dottorato presentata al Politecnico di Milano, l’A’ Design Award è un concorso indipendente, sostenuto esclusivamente dalle quote di iscrizione corrisposte dai partecipanti. Questa formula permette all’organizzazione, l’A’ Design Award & Competition SRL, di selezionare una giuria equa e obiettiva, composta da accademici, imprenditori, professionisti e redattori. L’A’ Design Award non è un semplice concorso, ma una piattaforma che fornisce i migliori strumenti per promuovere il proprio design.

Per maggiori informazioni e per iscriversi, basta cliccare qui sotto:

Le categorie dell’A’ Design Award

Il concorso prevede più di 100 categorie, suddivise in 6 macro gruppi: Good Industrial Design Award, Good Architecture Design Award, Good Product Design Award, Good Communication Design Award, Good Service Design Award e Good Fashion Design Award. Qui sotto puoi trovare tutte le categorie e le sottocategorie presenti nel concorso.

Oggi vi presento una selezione di vincitori della categoria A’ Good Industrial Design.

La categoria Good Industrial Design

Good Industrial Design

Il titolo “Good Industrial Design Award” viene rimesso ai vincitori delle seguenti categorie di design industriale:

I progetti premiati potranno richiedere il Red Good Design Mark per l’alta efficienza e il Black Good Design Mark per l’estetica del design.

L’organizzazione prevede diversi criteri di ammissione dei progetti per ogni categoria. Cliccando qui sotto potete visionare esempi di progetti che possono essere presentati e leggere  gli specifici bandi di concorso:

https://competition.adesignaward.com/design-award-call-for-nominations.php

Una selezione tra gli A’ Good Industrial Design Award Winners

Nel gruppo Good Industrial Design Award abbiamo selezionato i vincitori nelle seguenti categorie:

Categoria Furniture, Decorative Items and Homeware

Fly Armchair by Pepe Lima :: Niemeyer II Armchair by Joana Santos Barbosa

Abrete y Cierrate Cabinet by Federico Varone :: Vitality Multifunctional Fitness Bench by Yu Ren

Heli X Modular Furniture System by Helen Sauter :: Memory Growth Lounge Chair by Yunyun Chen

Zagros Candles by Mohammad Meyzari and Reza Deris :: Leaf Armchair by Edoardo Accordi

Categoria Lighting Products and Projects

Infinity Freelight Luminaire by Centrsvet :: Lorca Lighting by Monica Pinto de Almeida

Cubes Lighting by Monica Pinto de Almeida :: Aeronautics Lighting Fixtures by Igor Lobanov

Categoria Home Appliances

Ikona Maxxi Pure Extraction Hood and Purifier by Fabrizio Crisa :: Capsule Tea Machine Dispenser by Beijing Xiaoguan Cha Company Limited

Water Housekeeper Reminder and Recorder by Konka Industrial Design Team :: Canairi Indoor Air Quality Monitor by Hans Augustenborg

Building Materials and Construction Components

Intelligent Innovation Door by Xin Tong :: Karst Water Filtration Staircase by Chi-Hao Chiang

Nave Air Conditioning System by Yael Issacharov :: Marble Hexagon Tile Covering Material by Celil Kilinc

Non esitare a visitare il magazine ufficiale del concorso, che pubblica i progetti vincitori in tutte le categorie.

Vi ricordo che per permettere al maggior numero di creativi di partecipare al concorso, l’organizzazione prevede 3 deadlines. In questo blog abbiamo già annunciato le call to entries di giugno e settembre. Per i ritardatari l’ultima deadline è fissata per il 

28 febbraio 2023

I vincitori dell’edizione 2022-2023 saranno annunciati, anche su questo blog, dopo il 15 aprile 2023.

0 Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like