Android e Apple: come scegliere in base alle tue esigenze

0 Shares
0
0
0
0
0
0

Oggigiorno scegliere quale smartphone acquistare potrebbe non essere una cosa semplice. Sul mercato, infatti, esistono diverse tipologie, ognuna con le proprie caratteristiche e peculiarità. Tra i protagonisti indiscussi del mercato ci sono gli smartphone dotati di sistema operativo iOS (ovvero gli iPhone) e gli smartphone con sistema operativo Android

Android e Apple

Scegliere quali tra essi scegliere non è facile, tuttavia, per non commettere errori, è bene prendere in considerazione tutta una serie di aspetti in modo da poter ponderare al meglio la propria decisione e adattarla alle proprie esigenze. Ecco alcuni aspetti da considerare prima di procedere all’acquisto. 

Il prezzo

Quando si vuol acquistare uno smartphone la prima cosa da considerare è il prezzo. Ebbene, una delle differenze principali tra iOS ed Android è proprio il costo dei dispositivi.

Android è un sistema operativo adottato da diversi produttori di smartphone, pertanto, è possibile trovarlo installato sia sui device di fascia alta che su quelli di fascia medio-bassa.

iOS, invece, è un sistema operativo utilizzato esclusivamente dagli iPhone, e tali device hanno in genere un costo piuttosto elevato.Ovviamente, i modelli appena lanciati sul mercato costano di più rispetto a quelli degli anni precedenti, ma solitamente si parte da una fascia di prezzo che va dai 500 euro in poi, tranne per i modelli molto vecchi

Tuttavia, occorre precisare che in realtà oggigiorno anche i dispositivi con sistema operativo Android, almeno quelli di fascia alta, hanno raggiunto il prezzo dei device di casa Apple. 

Applicazioni Android e Apple

Un altro aspetto importante da prendere in considerazione sono le applicazioni che si vogliono utilizzare. La Apple fa una selezione rigorosa di app da rendere disponibili sul proprio store.  Queste sono realizzate appositamente per garantire la piena compatibilità con i modelli di iPhone in commercio, per questo hanno una qualità superiore rispetto alle altre. 

Android, al contrario, ospita una maggiore varietà di app eterogenee, perché gli sviluppatori possono pubblicare sullo store le loro app o rilasciarle su piattaforme esterne, e renderle accessibili a tutti gli utenti. Questo può essere un vantaggio ma anche uno svantaggio, poiché alcune applicazioni potrebbero non funzionare al meglio oppure essere poco sicure. 

Le applicazioni più “famose”, comunque, ad esempio quelle per i principali social oppure per lo shopping ecc., sono disponibili sia su Android che su Apple. 

Sicurezza

Un’altra considerazione importante da fare riguarda la sicurezza. Android è un sistema operativo open-source, e tutti possono modificare il codice sorgente per personalizzarlo, pertanto è più vulnerabile e semplice da violare da parte dei malintenzionati. Ciò espone maggiormente i dispositivi Android ad attacchi esterni, anche se questi hanno implementato diversi sistemi per rendere i vari device più sicuri.

Al contrario, violare un device con sistema operativo iOS e rubare i dati degli utenti non è semplice. Anche per quanto concerne la tecnologia utilizzata per effettuare i pagamenti, quella di Apple è molto performante e sicura.

Spesso, in realtà, dipende molto anche dagli utenti: a volte chi utilizza Android non è propenso ad effettuare tutti gli aggiornamenti, e si espone a maggiori rischi. Per entrambi i sistemi operativi, infatti, gli aggiornamenti sono indispensabili

Archiviazione dei file

Sui dispositivi iOS è presente il servizio iCloud, una piattaforma che consente di archiviare file, foto, password, dati di qualsiasi tipo in totale sicurezza e di condividerli su tutti i propri dispositivi Apple. Negli iPhone, infatti, non è possibile inserire memory card per ampliare lo spazio di archiviazione. 

In molti smartphone con sistema operativo Android, c’è lo spazio per inserire la card SD. Ad ogni modo, anche per i dispositivi che non possiedono lo slot per la memoria esterna, è possibile fare ricorso a sistemi di archiviazione online (cloud) molto simili a quello offerto da casa Apple. 

0 Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like