5 soluzioni salvaspazio

5 soluzioni salvaspazio per arredare il bagno 

0 Shares
0
0
0
0
0
0

In bagno, qualsiasi sia la sua dimensione, sembra sempre che ci sia poco spazio a disposizione. In questo articolo vi indico 5 soluzioni salvaspazio che possono aiutarci ad arredare il bagno recuperando preziosi centimetri.

5 soluzioni salvaspazio
Scaldasalviette Bis di Deltacalor – Specchio Round box di Ceramica Cielo

1. Sanitari

Un buon inizio per ottenere maggiore spazio in bagno è quello di scegliere sanitari dalle dimensioni contenute. Anche pochi centimetri possono fare la differenza se avete ambienti piccoli. Le dimensioni standard di wc e bidet – che possono variare leggermente da azienda ad azienda – sono 35/38 cm per la larghezza e 52/55 cm per la profondità. Ci sono però dei particolari sanitari salvaspazio che hanno quest’ultima misura ridotta, per cui potete trovarli con una lunghezza che varia dai 50 cm fino a scendere ai 45 cm. 

Questa soluzione salvaspazio può essere utile nel caso vogliate posizionare i sanitari frontalmente tra loro, se avete un bagno stretto e lungo, oppure se state realizzando un bagno di servizio. 

2. Lavatrici

Tra le 5 soluzioni salvaspazio indispensabili per arredare il bagno alcune riguardano le lavatrici. Una classica lavatrice occupa uno spazio di 60x60cm, mentre esistono lavatrici con larghezza ridotta o con profondità ridotta.

  • Le prime hanno una larghezza tra i 40 cm e i 45 cm, mentre la profondità rimane standard di 60 cm. Questo tipo di lavatrici solitamente ha il carico dall’alto, quindi non c’è neanche l’ingombro dell’apertura dell’oblò, ma attenzione qualora voleste collocarle all’interno di un mobile: dovrete prevedere sufficiente spazio superiormente per consentire l’apertura dello sportello ed un carico/scarico agevole.
  • Le lavatrici “slim” invece sono quelle con profondità ridotta. Hanno una larghezza standard di circa 60 cm ed una profondità tra i 45 e i 33 cm, che consente anche di collocarle sotto il mobile del lavabo. In pratica hanno le misure invertite rispetto alle precedenti e hanno il classico oblò frontale. 

3. Scaldasalviette

Presente in tutti i bagni principali, anche lo scaldasalviette può essere di un tipo particolare affinché si risparmi spazio. Infatti di per sé non occupa molto, soprattutto quando è collocato sopra il bidet. Ma forse vi sorprenderà sapere che può diventare uno stendino per gli indumenti più piccoli. Si tratta di Bis di Deltacalor, che si trasforma in un pratico stendino salvaspazio. Ce ne sono vari modelli.

4. Specchi contenitori

Tra le soluzioni salvaspazio da considerare per arredare il bagno ci sono gli specchi. Soprattutto dal momento che i moderni mobili lavabo sono poco capienti, un mobiletto contenitore per le cose più piccole diventa davvero utile. Se questo mobiletto è anche specchio, ottimizzeremo lo spazio. Potete trovarli facilmente in vendita e anche online. Eccone alcuni di design:

Shape di Falper

Se desiderate una progettazione ottimale degli spazi della vostra casa, consultate il sito https://zeumadesign.com/

0 Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like