Tavoli da giardino, come scegliere il modello ideale

2 Shares
1
0
1

Tavoli da giardino in metallo o in legno, fissi o allungabili, rotondi o rettangolari. Tante tipologie per un solo spazio. Come scegliere il tavolo ideale per gli esterni.

tavoli da giardino
COLLEZIONE NOFI 2.0 BY HIGOLD

Il tavolo da giardino è un elemento essenziale per i fortunati possessori di uno spazio outdoor, che si tratti di un terrazzo o di un giardino. Con l’arrivo della bella stagione, l’esigenza di trascorrere del tempo all’aperto di fa sentire. In alcuni casi il tavolo che abbiamo usato per anni si rivela malconcio o non più in linea con le nostre esigenze, pratiche o estetiche. Oppure, semplicemente, vi è la necessità di arredare una casa nuova, esterno compreso. Scegliere il tavolo adatto allora può diventare un’impresa, visto che le possibilità sono pressoché infinite. Vediamo allora di mettere dei punti fermi, in modo da trovare il modello ideale.

Scegliere il tavolo da giardino: partiamo dai materiali

Nella scelta del tavolo da giardino è fondamentale individuare il materiale giusto, e non solo in base alle sue qualità estetiche. Alla resistenza agli agenti atmosferici vanno aggiunte le routine di pulizia e manutenzione, che variano secondo i materiali. Per esempio i mobili in giunco o in bambù, seppur molto gradevoli dal lato estetico, sono molto delicati e richiedono una manutenzione costante. I mobili in plastica sembrano a prima vista indistruttibili, tuttavia sono poco resistenti agli urti. Gli arredi in ferro battuto sono indubbiamente robusti, ma necessitano di qualche accortezza per evitare la ruggine. Vanno infatti asciugati meticolosamente e, nel caso siano verniciati, occorre ripristinare la vernice periodicamente.

L’alluminio è il materiale per eccellenza da utilizzare all’esterno. Resistente e durevole, è leggero e semplice da pulire. Inoltre, non richiede una manutenzione costante. Un altro materiale ideale per gli arredi esterni è il teak, un legno pregiato, robusto e resistente all’umidità. Vi basti pensare che questo legno è utilizzato per rivestire i ponti delle imbarcazioni. L’unico inconveniente è che la superficie esposta ai raggi solari può scolorirsi, ma è sufficiente passare un velo di olio specifico per teak una volta l’anno per ritrovare un colore caldo e dorato. 

La combinazione di teak e alluminio è forse la migliore opzione, non solo in termini di resistenza, ma anche per quanto riguarda l’estetica. Per esempio, Higold ha fatto di questo mix la sua cifra stilistica, e propone arredi di qualità, durevoli, resistenti e dal design accattivante.

Le tipologie di tavoli da giardino

I tavoli da giardino possono avere diverse forme e dimensioni, e si declinano in modelli fissi e modelli allungabili. La scelta dipende dallo spazio a disposizione e dallo stile. Per quanto riguarda quest’ultimo, è consigliabile armonizzare l’estetica degli elementi interni ed esterni. 

Tavoli rotondi e quadrati per spazi contenuti

Partendo dagli spazi più contenuti, si può optare per tavoli quadrati o rotondi, come per esempio quello proposto da Higold nella collezione Clint, disegnata da Nicholas Thomkins. La collezione Clint  propone un tavolo rotondo realizzato in alluminio verniciato a polvere, con piano in HPL1 e un diametro di 1m. Il tavolo e le sedie della stessa collezione sono pieghevoli, cosicché permettono di risparmiare spazio. 

tavoli da giardino
COLLEZIONE CLINT BY HIGOLD

Per chi preferisce la forma quadrata, il tavolo Emoti dell’omonima collezione offre, con una dimensione di soli 90 cm di lato, un design elegante, il fascino del teak e la robustezza della base in alluminio verniciato. 

TAVOLI DA GIARDINO
COLLEZIONE EMOTI BY HIGOLD

Forme rettangolari o ovali per spazi generosi

Spazi più generosi, come grandi terrazze o giardini, reclamano tavoli di una certa importanza. Perfetti per questo scopo i tavoli rettangolari, come quello proposto nella collezione New York. Piano in teak e struttura in alluminio per un tavolo dal design rigoroso che restituisce una sensazione di leggerezza, grazie alle gambe leggermente oblique. Il tavolo della collezione Nofi 3.0 offre ben 8 posti e propone un’elegante e pratica  superficie in vetroceramica. Il massimo della ricercatezza è rappresentata dal tavolo della collezione Onda By Pininfarina, con i suoi bordi ovaleggianti, il piano in teak e la base in alluminio dal design esclusivo.

TAVOLI DA GIARDINO
COLLEZIONE NOFI 3.0 BY HIGOLD

Tavoli da giardino allungabili, pratici e versatili

I tavoli allungabili offrono il massimo della praticità e della versatilità, consentendo di gestire lo spazio secondo le occasioni. Punta di diamante del catalogo, per questa categoria, è senz’altro il tavolo della collezione Nofi 2.0. La caratteristica principale di questo tavolo è la robustezza, fattore importante per un tavolo allungabile. Nofi 2.0 è proposto sia nella versione quadrata che in quella rettangolare, che allungato misura fino a 340 cm per ben 10 coperti. 

COLLEZIONE NOFI 2.0 BY HIGOLD

La collezione Heck ha il suo punto di forza nelle pratiche sedie impilabili e nel tavolo allungabile fino a 8 posti, realizzato con piano in teak e struttura in alluminio, declinata nei colori bianco, antracite e sabbia.

TAVOLI DA GIARDINO
COLLEZIONE HECK BY HIGOLD
NOTE
1- HPL - acronimo che sta per “high pressure laminate”. E’ un materiale stratificato di ultima generazione, impermeabile e anti macchia, resistente a urti e graffi. Si ottiene sottoponendo ad elevata pressione una miscela di fibre cellulosiche e resine, mentre la finitura esterna è realizzata con pannelli in fibre cellulosiche impregnate di resina termoindurente.
2 Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You May Also Like