Porta blindata in vetro: una novità interessante

1 Shares
0
0
1

Scopriamo la porta blindata in vetro, un’interessante novità che ci regala un’estetica accattivante pur garantendo elevati livelli di sicurezza.

Porta blindata in vetro

La porta blindata, si sa, è un elemento strutturale fondamentale dal punto di vista tecnico, imprescindibile “baluardo” per rendere sicura la propria casa, ma non bisogna trascurare il suo apporto in termini di design. Quella della porta blindata, d’altronde, è una superficie importante, di conseguenza sarebbe davvero un grosso errore sottovalutarla dal punto di vista estetico. Negli ultimi tempi si è affacciata, nel settore, una novità davvero intrigante, ovvero la porta blindata con vetro: scopriamo di cosa si tratta e soprattutto perché merita di essere considerata così speciale.

Vetro in una porta blindata: perché è una novità così interessante?

Il vetro è un materiale dal fascino proverbiale, non si afferma davvero nulla di nuovo nel sottolineare quanto sia piacevole ed accattivante, tuttavia il suo impiego per la produzione di una porta blindata rappresenta una novità assoluta.

Il vetro, infatti, non è sicuramente tra i materiali più inviolabili, di conseguenza il suo impiego per la realizzazione di un elemento che deve saper garantire la miglior sicurezza potrebbe suscitare qualche perplessità.

Eppure, come si può leggere su siti di aziende specializzate come www.arieteporteblindate.it, le porte blindate con vetro sono una realtà e riescono a far coesistere le ovvie esigenze di sicurezza ed inviolabilità con l’inconfondibile eleganza di questo materiale. Scopriamo in che modo.

Anzitutto, è utile sottolineare che per produrre queste porte non si utilizza un vetro qualunque, bensì uno speciale vetro anti-sfondamento in grado di resistere senza problemi anche a tentativi di effrazione particolarmente forti.

A livello tecnico, il vetro utilizzato per produrre queste porte blindate rappresenta a tutti gli effetti il cristallo più resistente che si sia mai utilizzato per creare delle porte.

Altri interessanti aspetti tecnici

A rendere interessanti queste porte blindate ci sono anche altri aspetti, come ad esempio la presenza di una lama parafreddo che ottimizza l’articolo dal punto di vista della resistenza alle intemperie, garantendo un isolamento termico impeccabile anche quando le temperature esterne sono particolarmente accentuate.

Non è da meno il cosiddetto “spioncino elettronico”, vera e propria telecamera che si sostituisce allo spioncino tradizionale e che propone le immagini di quanto è presente dietro la porta di casa direttamente sullo smartphone.

Questo sistema domotico consente di gestire l’abitazione anche quando si è fuori di casa, tramite l’apposito microfono, ad esempio, si può dire al corriere di lasciare un pacco dietro la porta, senza trascurare l’aspetto relativo alla sicurezza: la registrazione si avvia automaticamente quando qualcuno sosta dietro la porta per oltre 3 secondi, e questo può essere utilissimo per proteggere la casa.

I vantaggi della porta blindata in vetro

Al di là delle specificità del prodotto, quali sono i vantaggi legati all’utilizzo di una porta blindata con vetro?

Il primo, quello più evidente, è quello di natura estetica: porte come queste hanno una grande valenza decorativa, sia per gli interni che per le facciate esterne dell’immobile, e questo non è un aspetto da trascurare.

Allo stesso tempo, installare una porta blindata in vetro significa esaltare la luminosità degli ambienti, peraltro assicurarsi dell’illuminazione naturale è particolarmente importante nell’ingresso, dal momento che questo è, tradizionalmente, una delle stanze più buie della casa.

Non solo: la presenza del vetro può fungere da utile deterrente per i malintenzionati, dal momento che le trasparenze di questo materiale consentono di percepire subito la presenza di qualcuno al di là della porta.

Al contempo, le porte blindate in vetro assicurano la massima privacy, dal momento che dall’esterno, invece, non è possibile vedere al di là della porta.

1 Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You May Also Like