Lampade portatili e ghirlande per illuminare l’esterno

2 Shares
1
0
1

Per illuminare l’esterno le lampade portatili e le ghirlande contribuiscono a creare atmosfere suggestive e festose in giardini e terrazzi.

Lampada a sospensione per esterno BIG PUFF, design Radek Achramowicz e Anna Siedlecka by puff buff, collezione Inflate

Un’attenta cura dell’illuminazione esterna è essenziale per godere appieno del giardino. Soprattutto nei mesi estivi, quando le serate con gli amici e la famiglia tendono a protrarsi fino a tarda sera. Oggi le lampade da esterno combinano prestazioni tecniche e design sofisticato, influenzano l’atmosfera del giardino allo stesso modo di un accessorio decorativo. Ecco una carrellata di alcune delle più belle lampade progettate appositamente per l’esterno, cominciando dall’illuminazione conviviale.

L’illuminazione del giardino diventa portatile

Con la giusta illuminazione, l‘esterno può diventare uno spazio abitativo aggiuntivo, un’estensione della casa che non deve essere trascurata. Negli ultimi anni, il confine tra interno e giardino è diventato sempre più labile, con la conseguente comparsa di oggetti ibridi che si trovano a proprio agio sia su una terrazza estiva che in salotto. Alcune luci da esterno sono quindi nomadi, realizzate con materiali ultraleggeri che permettono di spostarle a seconda delle necessità – come lanterne, lanterne e altre lampade da tavolo. I LED e i sistemi solari hanno permesso la nascita di questi prodotti wireless. Questa nuova illuminazione portatile e quindi più adatta agli stili di vita odierni.  

Le lampade a sospensione possono essere spostate in base alle proprie esigenze.

Non è più necessario sedersi vicino a una presa di corrente per rimanere illuminati: le nuove lampade a sospensione nomadi stanno rivoluzionando la nostra vita quotidiana. Senza fili, queste luci possono essere appese ad alberi o travi e possono quindi seguire i nostri spostamenti fuori casa, ad esempio per un picnic o una festa notturna.  

Lampada a sospensione a LED in polietilene BOLLEKE, design Nathalie Schellekens, by Fatboy

Atmosfera festosa con le ghirlande

Le ghirlande permettono di illuminare l’esterno e di creare un’atmosfera festosa e conviviale. Non c’è niente di meglio di un filo di luci per portare lo spirito della “guinguette” in giardino. Questi modelli deliziosamente retrò possono essere facilmente appesi ai rami di un albero o sotto una pergola per illuminare l’esterno con un tocco di festa. Tuttavia, fate attenzione alle dimensioni della ghirlanda se la presa più vicina è a diversi metri di distanza.  

Illuminare l’esterno con le lanterne

Le lanterne ispirate alla cultura giapponese hanno da tempo conquistato terrazze e giardini con la loro luce naturalmente soffusa. Tuttavia, queste lanterne non sono più realizzate con la tradizionale carta di riso, ma in alluminio, rattan o PVC, materiali resistenti alle intemperie.  

Modulare il giardino con le lampade da tavolo

Da qualche stagione, le lampade da tavolo che popolano i nostri interni sembrano essere andate in esilio all’esterno. Queste luci di nuova generazione vengono utilizzate sui davanzali e sui tavolini per illuminare le feste in giardino. Decisamente decorative, queste piccole lampade non hanno problemi a trovare posto in salotto quando l’estate volge al termine.  

 

2 Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You May Also Like