Arredare il soggiorno con le librerie

25 Shares
22
0
3

Realizzate in cartongesso, legno, lamiera metallica o vetro, le librerie possono essere un ulteriore elemento per arredare il soggiorno. La loro funzione è sia contenere che caratterizzare gli spazi. 

Arredare il soggiorno
Arch. Luigia Pace

Le librerie offrono tante possibilità di combinazioni, sia dal punto di vista dei materiali che della conformazione. Inoltre permettono di giocare con i colori degli elementi della struttura per vivacizzare un ambiente e di aggiungere un sistema di illuminazione che le rende elementi luminosi, valorizzando anche i libri che contengono.

È sufficiente un angolo inutilizzato del soggiorno per inserire un’utile libreria e trasformarlo in un perfetto angolo lettura o relax, aggiungendo un divanetto. Oppure potete sfruttare gli spigoli del soggiorno, inserendo mensole a sbalzo o realizzando delle nicchie.

Le librerie possono anche essere passanti, ovvero costruite su una parete che contiene un’apertura – con o senza porta – tutt’intorno a questa. Il passaggio all’altra stanza può essere anche nascosto e integrato nella libreria.

Arredare il soggiorno
Architetto Emanuela Terrile
Arredare il soggiorno
Falegnameria Semprelegno – Ph. Cristina Fiorentini
Arredare il soggiorno
Paolo Frello & Partners
Arredare il soggiorno
M&B Design 

Librerie divisorie

Un tipo di librerie per arredare il soggiorno sono quelle divisorie, che separano due ambienti senza però chiudere nettamente lo spazio come farebbero le pareti. Sono, infatti, una buona soluzione per dividere un open space senza essere invasive. Quanto farle fitte o quanto farle aperte dipende dalle vostre necessità. In particolare, se avete spazi piccoli, sceglietele abbastanza aperte così che lascino passare anche lo sguardo, oltre che la luce, consentendo di vedere lo spazio nel suo insieme ed evitando di restringerlo.

Arredare il soggiorno
Neslihan Pekcan/Pebbledesign

Essendo utilizzate come arredi bifacciali, potete andare oltre la profondità classica di 30 cm e spingervi anche ai 40/50 cm. 

Ark Joinery Project Ltd
Arredare il soggiorno
Ark Joinery Project Ltd

E se volete lo stesso effetto divisorio di una parete, realizzatele a tutta altezza.

Engberg Design & Development

Questa soluzione può valere anche per fare da parapetto di una scala, senza la necessità di chiudere con un muro, ma ottenendo un diaframma contenitivo.

Librerie di design perfette per il soggiorno

Le librerie possono essere oggetti di design a sé stanti, protagoniste della vostra zona giorno.

Ecco una carrellata di librerie iconiche del passato e moderne:

– l’elegante libreria Elysée prodotta da Magis e disegnata da Pierre Paulin; costituita da elementi a U che possono essere sovrapposti o accostati a piacimento;

Elysée – Magis

– la regolare e simmetrica libreria in vetro Glass shelves di Shiro Kuramata, prodotta da Glas Italia;

Glass shelves – Glas Italia

Nuvola rossa, di Vico Magistretti, che non prevede i classici supporti laterali diventando un elemento di arredo;

Nuvola rossa – Cassina

 – la famosa libreria Bookworm prodotta da Kartell e disegnata da Ron Arad, estremamente flessibile e personalizzabile perché costituita da una fascia in materiale plastico che può essere curvata ottenendo un disegno del tutto personale;

Bookworm – Kartell

– la leggerissima Graduate dell’architetto Jean Nouvel, prodotta da Molteni, che sembra sospesa magicamente;

Graduate – Molteni

Tree branch, la libreria a forma di ramo di Olivier Dollé che porta la sensazione di natura all’interno di casa.

Tree branch – Olivier Dollé

Se desiderate una progettazione ottimale del vostro soggiorno, consultate il sito https://zeumadesign.com/.

25 Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You May Also Like