Tutorial coniglietti segnaposto shabby chic

Buongiorno cari amici! Ecco il tutorial per realizzare dei simpatici coniglietti segnaposto shabby chic, per chi desidera dare un tocco di bianco alla tavola di Pasqua, ma non solo: potete usarli per decorare vasi di fiori, come segnalibri etc.

 

Sono molto semplici da fare e potete farvi aiutare anche dai vostri bimbi. E’ più difficile spiegare come farli che farli, come si usa dire!

Materiale occorrente:

Foglio di balsa

Cartoncino

Matita

Scotch di carta

Colore acrilico bianco

Candela bianca o paraffina

Colla a caldo

Carta abrasiva

Palette di legno

Disegnate sul cartoncino la sagoma di un coniglietto con una base di circa 4 cm e ritagliatela: vi servirà da guida per riportare le sagome dei coniglietti sul foglio di balsa, contornandola con una matita.

Rinforzate una delle due facce del foglio di balsa con strisce di scoth di carta (questa operazione serve per non far spezzare la balsa durante il taglio).

Una volta riportati i coniglietti sulla balsa, ritagliateli con una piccola forbice.

A questo punto ripassate i coniglietti con la candela o la paraffina in alcuni punti, per evitare che il colore bianco sia troppo uniforme: nei punti dove avete passato la candela il colore si staccherà, lasciando intravedere il legno. Questo è il tipico effetto decorativo dello stile shabby chic.

Colorate i coniglietti con l’acrilico bianco, da entrambi i lati: fate asciugare e passate una seconda mano, finchè non sarete soddisfatti del risultato.

Per il tocco finale, ripassate tutti i coniglietti con carta abrasiva per levigarli e per far riaffiorare il legno in alcuni punti.

Incollateli sulle palette con un punto di colla a caldo e i vostri segnaposti sono pronti!