Tendenze colori 2018 #1: il Millenial Pink ancora al top

 Tendenze colori 2018 il Millenial Pink ancora al top

Buondì cari amici! L’anno volge al termine ed è arrivato il momento di parlare dei colori di tendenza per il 2018.

Per chi deve ristrutturare una casa nuova o per chi desidera rinnovare l’esistente e magari è indeciso su quali colori scegliere, questa piccola panoramica potrebbe essere utile. Da qualche anno, oltre all’Istituto Pantone, molti marchi di vernici eleggono il proprio “colore dell’anno”, declinato in diverse palette, quindi risulta difficile individuare quale sarà il colore che andrà per la maggiore, anche perché, in definitiva, è il pubblico a scegliere il vero colore preferito tra quelli proposti, come nel caso del “Millenial Pink”. In attesa della proclamazione del colore dell’anno Pantone, il più importante, ho cercato di individuare un comune denominatore tra le indicazioni dei vari marchi. In linea di massima sono privilegiati i colori naturali e tranquillizzanti,  morbidi e vellutati, capaci di creare un ambiente caldo e confortevole. Ma non mancano le eccezioni, come vedremo in un prossimo post. Cominciamo proprio dal rosa, che il pubblico ha scelto spontaneamente, nel corso degli ultimi due anni, come colore preferito, e non solo per gli interni (vedi il mio articolo arredare con il rosa): il rosa, nelle sue infinite nuance, ha conquistato mondi trasversali come la moda, il make up, la tecnologia, la grafica e così via. Un colore che infonde serenità e positività, oltre ad essere molto elegante se impiegato con criterio: lo troviamo sia negli ormai sperimentati toni pastello che nelle versioni più  attuali e sofisticate. Non a caso AkzoNobel, leader mondiale delle vernici (Sikkens, Dulux, etc.) ha scelto come colore dell’anno Heart Wood, un rosa scuro che racchiude allo stesso tempo i toni caldi del legno e quelli freddi del malva.

Tendenze colori 2018 il Millenial pink ancora al top

AkzoNobel Global Aesthetic Center color of the year: Heart Wood

Tendenze colori 2018 il Millenial Pink ancora al top

I ricercatori del gruppo hanno individuato nella ricerca di confort e benessere l’obiettivo più importante per le persone in questo momento:

“Viviamo in un periodo imprevedibile, in cui tutto corre veloce e la quantità di informazioni che ci bombardano e le scelte che dobbiamo compiere ogni giorno portano molto stress. Per questo la casa dev’essere un luogo in cui possiamo lasciare fuori il rumore, ricaricarci e nutrire i nostri valori profondi. Deve essere il nostro santuario, dove non vediamo l’ora di tornare…una casa accogliente” spiega Heleen Van Gent, Direttore Creativo presso il Global Aesthetic Center. “Heart Wood è un colore che rende la casa accogliente, dove ci si sente subito a proprio agio, circondati da un delicato rosa tendente al grigio riscaldato dal calore del legno”.

Heart Wood è declinato in 4 palette, tutte molto raffinate, come si può vedere nelle ambientazioni proposte nella guida ColourFutures ™, che puoi vedere e scaricare qui: ColorFuture Guide.

Anche Graham & Brown ha scelto una tonalità di rosa come colore dell’anno, Penelope, un rosa più tenue tendente al pesca, selezionato inizialmente per la carta da parati Pierre, prodotta dalla casa stessa e scelta come prodotto dell’anno.

Tendenze colori 2018 il Millenial pink ancora al top

Graham & Brown color of the year: Penelope

Tendenze colori 2018 il Millenial pink ancora al top

Graham & Brown wallpaper of the year: Pierre

 

Ora vediamo altri marchi che non hanno scelto il rosa come colore dell’anno, inserendolo tuttavia nelle loro collezioni. Behr ha optato per un verde pallido come colore dell’anno, ma al secondo posto troviamo ancora un rosa classico, dal nome evocativo di Positively Pink, mentre Benjamin Moore propone due palette contrapposte, una “drammatica” dominata da un rosso intenso (scelta decisamente controcorrente) e una più “tranquilla” in cui si trova un rosa confetto denominato Pleasant Pink.

Tendenze colori 2018 il Millenial pink ancora al top

Pleasant Pink by Benjamin Moore // Positively Pink by Behr

L’azienda norvegese Jotun, per la sua collezione 2018 “Rhytm of life”, non ha individuato un colore dominante, bensì 32 tinte da declinare in tre temi diversi: City Motions (blu e grigi), Lush Garden (verde) e Silent Serenity, nella quale si armonizzano, in una palette morbida e “cremosa” i toni della terra e della sabbia, dal cioccolato al pesca: il rosa di questa collezione è caldo e sofisticato, e si abbina perfettamente con il marrone e il beige.

Tendenze colori 2018 il Millenial pink ancora al top

Collezione Silent Serenity by Jotun

Infine, Pantone propone Blooming Dahlia, un rosa pesca saturo perfetto per camere da letto, camerette dei ragazzi e, perché no, anche per la stanza da bagno.

Tendenze colori 2018 il Millenial Pink ancora al top Blooming Dahlia

Infine, una veloce occhiata alle 8 palette che Pantone ha rivelato già il 15 agosto: a prima vista sembra che l’istituto stia dirigendo le sue indicazioni verso una tavolozza di colori piuttosto brillanti, per non dire fluoTra questi 80 colori si trova sicuramente il nuovo colore dell’anno Pantone, e la curiosità cresce sempre più: visto che la maggior parte dei marchi ha scelto il rosa o il verde, avremo una nuance di queste due tinte come colore dell’anno, oppure il prestigioso istituto andrà contro tutte le previsioni? Ho la sensazione che possa, a sorpresa, essere scelto un outsider, come il viola, l’arancione, il beige o il marrone scuro, che fanno timidamente capolino da qualche tempo in alcuni interni…Staremo a vedere! Per ora il rosa e il verde, per il terzo anno consecutivo, si contendono la scena.

Tendenze colori 2018 il Millenial pink ancora al top

Le 8 palette presentate da Pantone per il 2018

Tendenze colori 2018 il Millenial pink ancora al top

La Guida Interni Pantone 2018

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.