Relooking Shabby chic #3

Concludo con questo post la condivisione del mio progetto di Relooking shabby chic (trovate i primi due post Relooking shabby chic#1 Relooking shabby chic#2). Oggi vi mostro l’intervento in camera da letto.

L’intervento in questa stanza è stato relativamente semplice e ha riguardato soprattutto l’arredo. E’ bastata un’operazione di restyling di letto e armadio per dare un tocco shabby e romantico.

Come potete vedere dall’immagine del “before e after”, il letto, in legno scuro e di stile moderno è stato completamente cambiato…senza cambiarlo.

Abbiamo infatti mantenuto la base (un letto-contenitore molto comodo), che è stata ridipinta di bianco, ed eliminato la testata, sostituita con le pediere recuperate da un vecchio letto in stile Art déco. Le pediere sono state decorate da me in stile shabby chic.

L’amadio, semplice con le ante scorrevoli, aveva dei profili in legno scuro, che sono stati ridipinti di bianco. Abbiamo poi sostituito le maniglie, con dei graziosi pomelli con numeri.

Il tocco finale e decisamente chic sono le graziose appliques a gocce con paralume in lino bianco, acquistate da “Il papà dei lumi” a Milano.

 

 

 

 

 

Una camera da letto romantica e quasi “total white” in puro stile shabby chic….Una stanza fresca e luminosa, nonostante la grigia giornata milanese di dicembre in cui ho scattato queste foto.  Tutto questo grazie alla collaborazione di Elisabetta, la padrona di casa, che condivide con me le stesse passioni.

Spero che questa serie di post sul mio relooking shabby chic vi sia piaciuto!

 

A presto

 

Cinzia

 

 

Leave a Reply

6 Comments

  1. 06/03/2015 / 14:59

    Dire che sei davvero brava è riduttivo. Guarda qui che trasformazione hai fatto a questa camera Cinzia!!! Il letto è davvero magnifico, come gli accessori, nulla lasciato al caso, ma sapientemente ricercato e collocato. Complimenti, ma tanti tanti complimenti. Paola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.