MDW 2018 report: le tendenze da tenere d’occhio

MDW 2018 report le tendenze electric blaze

Ricevo e condivido con piacere il MDW 2018 Report stilato dal Design Group Italia CMF Lab, che analizza e riassume le principali tendenze emerse dall’evento dedicato al design più importante del mondo.

L’agenzia di consulenza ha individuato alcuni temi emergenti e i principali trend per i colori, i materiali e le finiture (CMF), che influenzeranno le proposte dei designer e la produzione delle aziende negli anni a venire.

I materiali

Decorativismo Materico
Nelle proposte presentate al Salone del Mobile anche quest’anno ha trionfato il minimalismo, con le sue formule ormai consolidate: le forme essenziali, l’uniformità delle textures, l’assenza di decorazione e il perfetto equilibrio tra forma e funzione. Al contrario, il Fuorisalone ha visto affermarsi la volontà di superare il rassicurante codice minimalista, di esplorare nuovi percorsi creativi costruiti intorno al tema della sostenibiità e della tecnologia, intesa come ricerca nel campo degli oggetti tecnologici “pro-Active”, di cui parlerò prossimamente.
Una tendenza si è comunque fatta strada in entrambi i campi: l’utilizzo dei materiali come decorazione. I colori, i pattern, le textures naturali dei materiali sono la base per creare combinazioni e accostamenti che vanno a creare superfici inedite, intrinsecamente decorative. Si può dire che il Decorativismo Materico è una delle tendenze da tenere d’occhio nel futuro. Basta vedere la trasformazione del legno: da superficie neutra e smorzata come dettato dal minimalismo, il legno ritrova la ricchezza dei colori e delle venature.

MDW 2018 report le tendenze legno

FROM LEFT TO RIGHT: WOOD COLLECTION, “STUDIO EFFE” FOR SOUVENIR MILANO, PHOTOCREDITS: SIMONA.SAGRIPANTI – I SENSI DEL LEGNO (DETAIL), SLOW WOOD, PHOTOCREDITS: SIMONA SAGRIPANTI – UNA STANZA, DESK DETAIL, ANTONIO ARICÒ, PHOTOCREDITS: ANTONIO ARICÒ – TOP TABLES DETAIL, SIX GALLERY, PHOTOCREDITS: SIMONA SAGRIPANTI – KNOLL PAVILION DETAIL, PHOTOCREDITS: KNOLL – UNA STANZA, ANTONIO ARICÒ, PHOTOCREDITS: SIMONA SAGRIPANTI.

Marmo
Del marmo ho già parlato a più riprese (il trionfo del marmo), visto che è tornato di moda già da qualche anno. Se vogliamo, la novità riguarda la ricerca di varianti di colori, segni e venature, che superano la predominanza dei classici Bianco di Carrara e Nero Marquigna. Il potente revival del marmo coinvolge un po’ tutto il settore delle pietre naturali, dei conglomerati e dei compositi, come testimonia la moda imperante del cosiddetto “terrazzo”.

MDW 2018 report le tendenze marmo

FROM LEFT TO RIGHT: MAREA COFFEE TABLE, BUDRI AGUA COLLECTION BY PATRICIA URQUIOLA / PETRA REDS BLOCK BY KUTLEH, PHOTOCREDITS: KUTLEH / ORFEO COFFEE TABLE, DESIGN BY MATTEO CIBIC FOR MM, PHOTOCREDITS: MM / UNSIGHTED EXHIBITION, “THE PIE” COFFE TABLE DETAIL, BY JONATHAN ZAWADA, PHOTOCREDITS: STEFANIA.PERENICH / ALGAS VASE, DESIGN PATRICIA URQUIOLA FOR BUDRI, PHOTOCREDITS: BUDRI /  INLAY COFFEE TABLE AND AVALON VASE BY BLOC STUDIOS, PHOTOCREDITS: CAMILLE.VIVIER.

Materiali da riciclo
Ci sono poi i nuovi materiali ricavati dal riciclaggio, sfruttati dai designer per gli imprevedibili effetti decorativi che si possono ottenere controllando la composizione delle miscele. Tra le tendenze, forse questa è la meno evidente, ma secondo me le potenzialità sono enormi, vista la vicinanza alla tematica della sostenibilità.

MDW 2018 report le tendenze materiali riciclaggio

FROM LEFT TO RIGHT: PRECIOUS PLASTIC, EMIL CORRE AT ROSSANA ORLANDI, PHOTOCREDITS: SIMONA SAGRIPANTI – DELTA LINE STOOLS, ECOPIXEL, PHOTOCREDITS: ECOPIXEL – PLASMAROCK AT MUTANT MATTER, DUTCHINVERTUALS, PHOTOCREDITS: RONALD SMITS / LITHOPLAST ROCK AT MUTANT MATTER, DUTCHINVERTUALS BY SHAHAR LIVNE, PHOTOCREDITS: RONALD.SMITS – CHAIR CHARLIE, ECOBIRDY BY VANESSA YUAN & JORIS VANBRIEL, PHOTOCREDITS: ECOBIRDY.

La perfezione dell’imperfezione
Le superfici corrose, ossidate, ricomposte sono in realtà sulla cresta dell’onda già da moltissimi anni, a mio parere. Basti pensare ai legni decapati dello stile Shabby Chic o ai metalli rugginosi dello stile Industrial, o all’estetica wabi sabi.

MDW 2018 report le tendenze wabi sabi

FROM LEFT TO RIGHT: RUST HARVEST FURNITURE, STUDIO YUMAKANO, PHOTOCREDITS: STUDIO YUMAKANO – MOOI, SEAT AND WALLCOVERING DETAIL, PHOTOCREDITS: STEFANIA PERENICH – JAN KATH, CARPET DETAIL, PHOTOCREDITS: JAN KATH – NEW MERGE SERIES, TABLES AND STOOLS COLLECTION BY OKKIM STUDIO, PHOTOCREDITS: OKKIM STUDIO.

I colori

Il rosa
Il rosa resta sulla cresta dell’onda (ne avevo parlato qui: il millenial pink ancora al top), eppure il rosa che ha dominato nell’edizione 2018 non lo stesso rosa degli anni scorsi: quest’anno hanno dominato le calde gradazioni vicine ai colori della terra, in combinazione con le ocre gialle, rosse e brune.

MDW 2018 report le tendenze rosa

FROM LEFT TO RIGHT: EMMA-STORIES OF HOME, SWEDISH DESIGN MOVES, PHOTOCREDITS: MATTIA BUFFOLI / GAS SWIVEL CHAIR, STUA PAVILION, PHOTOCREDITS: SIMONA.SAGRIPANTI / SHADE CARPET, DESIGN BY BEGÜM CANA ÖZGÜR, NANIMARQUINA, PHOTOCREDITS: SIMONA.SAGRIPANTI / SUNRISE AND SUNSET TABLES, ARTEFATTO DESIGN STUDIO FOR DECASTELLI, PHOTOCREDITS:DECASTELLI / CASE STUDIES TEXTILES COLLECTION AT SALONE SATELLITE, PHOTOCREDITS:CASE.STUDIES / TACCHINI PAVILION AT SALONE DEL MOBILE, PHOTOCREDITS:SIMONA.SAGRIPANTI / DECASTELLI PAVILION AT SALONE DEL MOBILE, PHOTOCREDITS:SIMONA.SAGRIPANTI.

Electric blaze
Il secondo trend, che mi piace molto, è forse meno sofisticato ma molto interessante per le inedite armonie di colori: c’è ancora il rosa, ma nella gradazione fucsia, in combinazione con altri colori decisi come il blu elettrico, il rosso ciliegia, il viola, un mix  intenso e rivitalizzante. (foto di copertina)

Il ritorno della decorazione
Nel tentativo di detronizzare il minimalismo, si fa strada una tendenza che riporta la decorazione nelle nostre case: i soggetti sono delicati, surreali e poetici. Preziosi dettagli, immagini fantastiche e citazioni fiamminghe. Assente in tutto il report il Giappone, nonostante la massiccia presenza dei designer e artisti nipponici: non vorrei sbagliarmi ma presto ne sentiremo parlare.

MDW 2018 report le tendenze decorazione

FROM LEFT TO RIGHT: ARCADIA CONCEPT BY SARA RICCIARDI, CURATED BY ALICE STORI LIECHTENSTEIN FOR SCHLOSS HOLLENEGG, ILLUSTRATION BY MATTEO MORELLI / JOSH, SEATING LANDSCAPE FOR MOROSO BY EDWARD VAN VLIET, PHOTOCREDITS: EDWARD.VAN.VLIET /  THE EXTINCT ANIMAL WALLCOVERING COLLECTION BY ARTE FOR MOOI, PHOTOCREDITS: MOOI / ODILIA, WOVEN ROOM DIVIDER, MEISTERWERKE, PHOTOCREDITS:MEISTERWERKE / DIMORESTUDIO INSTALLATION, PHOTOCREDITS: SIMONA.SAGRIPANTI.

Per saperne di più: Milan Design Week Report

Foto di copertina:
FROM LEFT TO RIGHT: HERMÈS MAISON, BY HERMÈS, PHOTOCREDITS:SIMONA.SAGRIPANTI / TROPICALIST VASE, LES PETITES NOMADES, LOUIS VUITTON, DESIGN CAMPANA BROTHERS, PHOTOCREDITS:LOUIS.VUITTON / UNDER THE LIGHT, HIDDEN SENSES BY SONY, PHOTOCREDITS:YELLOWTRACE / LOCAL DESIGN, THE BLOOM CABINET BY ADAM GOODRUM & ARTHUR SEIGNEUR, PHOTOCREDITS: ARTHUR SEIGNEUR / FIFTH RING INSTALLATION, MAD ARCHITECTS FOR AUDI, PHOTOCREDITS: MAD.ARCHITECTS /MOROSO PAVILION AT SALONE DEL MOBILE, PHOTOCREDITS:SIMONA.SAGRIPANTI.


Ti é piaciuto questo post? Allora non perderti i prossimi, iscriviti alla newsletter de La gatta sul tetto: niente paura, non ti inonderò di messaggi: riceverai solo una e-mail mensile che riassume i post del blog.  Basta cliccare qui e inserire il tuo indirizzo e-mail:

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Stampe artistiche di qualità per la casa

Stampe artistiche di qualità per la casa View Post

Culle in vimini sempre più di tendenza

Culle in vimini sempre più di tendenza View Post

Fresco, ironico, curato: è il design di DesignEspresso

Fresco, ironico, curato: è il design di DesignEspresso View Post

9 motivi per innamorarsi delle piscine in microcemento

9 motivi per innamorarsi delle piscine in microcemento View Post

Tendenze: il ritorno della paglia di Vienna

Tendenze: il ritorno della paglia di Vienna View Post

Icone del design: i tavolini di Paul McCobb

Icone del design: i tavolini di Paul McCobb View Post

Pareti divisorie ufficio per progetti personalizzati

Pareti divisorie ufficio per progetti personalizzati View Post