L’albero delle uova di Pasqua

Oggi vi mostro il mio albero delle uova di Pasqua, composto da rami di pesco (quasi) in fiore e semplicissime uova  di tessuto. La pioggia e il cielo grigio in realtà mi ispirano decorazioni natalizie.

Non riesco ancora a sentire l’atmosfera primaverile e a immaginare prati verdi e teneri coniglietti…e non solo per il tempo cattivo. Quando tante persone soffrono è molto difficile concentrarsi sulle cose belle. La mia coloratissima scatola del cucito  può aiutarmi nell’impresa:

Ho scelto tessuti, nastrini, pizzi e bordi sui toni del giallo e del verde chiaro, poi mi sono munita di:

filo di ferro zincato

pinza e tronchesino

carta e matita

forbice

pennarello per tessuto

colla per tessuti

Per prima cosa ho disegnato la sagoma di un uovo con la matita, poi ho tagliato un pezzetto di filo di ferro con il tronchesino.

Ho appoggiato il filo di ferro sul disegno e l’ho piegato, seguendone le curve del modello.

Per chiudere l’uovo ho intrecciato i due capi del filo, aiutandomi con la pinza.

Il secondo passo è quello di tagliare due sagome dal tessuto, utilizzando l’uovo di filo di ferro come modello: lo appoggio sul rovescio e disegno il contorno, calcolando 5 mm in più. Poi faccio lo stesso per il retro, tagliando un pezzetto più piccolo.

Infine, ho incollato il tessuto con l’apposita colla lungo il bordo di filo di ferro e l’ho ripiegato, dopo aver praticato delle incisioni in corrispondenza delle curve.

Prima di incollare il retro, conviene procedere alla rifinitura con nastri, pizzi, etc…

 

Ecco come si possono usare queste semplicissime uova:

Si possono utilizzare anche come chiudi pacco, appese alle maniglie, e così via.

Un abbraccio e un pizzico di serenità a tutti!

Cinzia

Leave a Reply

1 Comment

  1. 17/03/2013 / 11:34

    bellissime!!voglio provare 🙂 grazie cinzia..sei sempre favolosa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *