Il villaggio dei 400 presepi

Esiste un villaggio, a soli 25 chilometri da Nizza, che nel periodo natalizio si ammanta di magia: Lucéram, tipico insediamento medievale arroccato, con le sue strette stradine lastricate, i gradini, le case a torre e le ricche chiese barocche. Ce ne sono tanti in questo angolo di Francia e nel ponente ligure, ma Lucéram ha una marcia in più: durante il periodo natalizio, in ogni angolo del paese compaiono dei presepi, allestiti dagli abitanti. Non c’è un punto dove si possa appoggiare o appendere qualcosa che non sia occupato da una scena dell’Adorazione: scalini, davanzali, nicchie, porte, vasi, cancelli; nelle chiese, nei ristoranti, nei luoghi pubblici. Sono circa 400 i presepi che costituiscono il “Circuit des Créches” di Lucéram, dal più piccolo, che sta in una noce, al più grande con personaggi a grandezza naturale. E la creatività qui non ha limiti: i classici personaggi in terracotta dipinta o in plastica sono affiancati da figure ricavate con i più disparati materiali di recupero. E anche gli allestimenti originali non mancano, qualsiasi contenitore può essere utilizzato per metterci Gesù Bambino e i Re Magi.

Si possono anche ammirare pezzi dal valore inestimabile, sia nelle chiese che nel museo del presepe, che ospita un presepe napoletano veramente pregevole. 

Va detto che in Provenza la tradizione del presepe e la produzione dei “santon” sono antichissime e rivaleggiano, per prestigio e fama, con quella napoletana.

Quest’anno la manifestazione continua fino al 10 gennaio 2016, tutti i giorni. Per chi volesse visitarla, si consiglia di arrivare prima di mezzodì: il paesello è minuscolo, i parcheggi scarseggiano, e i visitatori sono migliaia. Una grande soddisfazione per gli abitanti di questo villaggio sperduto che hanno saputo unire le proprie forze e la propria creatività per creare una incantevole magia dal sapore antico.

Riproduzione del villaggio di Lucéram e presepe con personaggi dai tipici costumi provenzali
Alcuni pezzi molto preziosi: acquasantiere a forma di angelo, angelo di fattura napoletana e figure a grandezza naturale

Il bellissimo presepe napoletano custodito nel museo del presepe

Con questo ultimo post del 2015 vi faccio tanti auguri per un sereno anno nuovo! Arrivederci nel 2016!!

Cinzia

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *