{Home relooking}: Radiant Orchid, il colore dell’anno

Buondì cari amici!

Anno nuovo, rubriche nuove. Uno degli argomenti che da tempo mi premeva trattare è l‘home relooking, un modo innovativo di rinnovare la propria casa con poche semplici mosse, evitando interventi di ristrutturazione costosi e impegnativi. Valorizzazione di elementi già presenti,  spostamento di mobili, cambiamento dei colori: sono solo alcuni degli interventi che contribuiscono a cambiare un look datato o una distribuzione degli spazi che non soddisfa più.

Ho pensato a una rubrica, a cadenza non fissa, intitolata appunto home relooking, in cui raccogliere e condividere idee, suggerimenti, tendenze, curiosità su questa tecnica innovativa.

Oggi vi parlo del colore dell’anno, scelto da Pantone.

Ogni anno, a partire dal 2000, Pantone, azienda americana che si occupa di catalogare e classificare i colori per la grafica, sceglie un colore rappresentativo per l’anno in corso.

Questa scelta è molto importante perché influenza le tendenze nel mondo della grafica, della moda e del design d’interni. Per il 2014 gli esperti si sono ispirati al colore di una orchidea, molto probabilmente una Phal Chih Shang’s Stripes ‘Koulynche’, come mi ha suggerito un’amica appassionata di questi eleganti e delicati fiori. Si tratta di un mix di fucsia, viola e rosa dal nome

accattivante: Radiant Orchid, codice Pantone 18-3224.

Per l’arredo d’interni questo colore si abbina perfettamente con il turchese, il verde acqua, con i gialli caldi e dorati e i toni neutri dei beige e dei tortora. E’ un colore dalla spiccata personalità e va dosato sapientemente. Per dare un tocco di colore discreto e non “definitivo”, si può giocare sui dettagli, ad esempio usando dei tappeti

oppure si può intervenire sui tendaggi, i cuscini e la biancheria per i letti, come illustrato in queste camere: notate gli accostamenti del radiant orchid con i beige e i verdi

Si possono rinnovare anche i tessili di poltrone, sedie e divani, o aggiungere una cascata di fiori colorati a un lampadario anonimo

 { image credits }

image credits }

{ image credits // Photography: Mikkal Adsbøl for femina}

Per i più audaci si può pensare a dipingere una parete o una porzione con il radiant orchid, oppure optare per delle eleganti strisce verticali. Oltre ai cuscini e ai rivestimenti di divani e poltrone, si può dare qualche tocco dipingendo le cornici, i mobili o le porte.

{ image credits }  1  //  4

Spazio al colore dell’anno anche a tavola, con i tovagliati e le stoviglie nelle diverse sfumature del viola e del rosa

Il colore dell’anno influenzerà anche le tendenze nel campo della decorazione per feste e cerimonie:

sui siti americani specializzati è già tutto un fiorire di orchidee e tutto si tinge di violetto

{ image credits }  1 //  2

{ image credits // Photography: Rowell Photography // Floral Design + via Rachel A. Clingen}

{ image credits }   1 //  2

{image credits // Photography: Elizabeth Messina // Floral Design: Jeff Leatham}

 { image credits //  Photographer:Hayley Holness // via Paper Blog } 

Per le foto non accreditate, i proprietari sono possono scrivermi per l’accredito o la rimozione.

Trovate altre idee sulla mia bacheca pinterest qui.

A presto!

Leave a Reply

28 Comments

  1. 15/01/2014 / 9:02

    Mi piace molto questo colore e anche le immagini che hai scelto.
    Non vedo l'ora di leggere i prossimi post di questa interessante rubrica!!!
    Buona giornata
    Silvia

  2. 15/01/2014 / 9:17

    Aspettavo una rubrica come questa: sono sempre così indecisa sulla scelta dei colori che finisco per lasciare tutto neutro e piatto oppure accostare colori senza uno schema. Mi piace soprattutto il fatto che la scelta di un colore d'accento non sia definitiva: anche se lo trovo molto raffinato e interessante, come hai detto tu è la moda di quest'anno e alla lunga si potrebbe aver voglia di qualcos'altro. Comunque mi piace molto e senza sapere che fosse trendy anche per i matrimoni l'avevo già inserito in una delle mie bomboniere 😉

  3. 15/01/2014 / 9:30

    Bella idea Cinzia ….questa rubrica è davvero molto interessante! Tutto bene? Ti sono arrivati i miei saluti tramite Mari?
    Un abbraccio
    Paola

  4. Ciao Cinzia complimenti per la scelta delle foto e per le tue parole sempre chiare, mi piace l'idea che si può osare con un colore, senza stravolgere l'ambiente ma vivacizzandolo. Bella l'idea di questa rubrica, interessante e ricca di idee.
    Buona giornata.
    Marianna

  5. 15/01/2014 / 11:21

    Mi piace questo colore, lo trovo allegro e vivace senza però appesantire troppo…io personalmente però non lo utilizzerei per dipingere un'intera parete, preferisco l'idea di dare colore utilizzando tessili e piccoli oggetti d'arredo…non amo le cose troppo definitive!

  6. 15/01/2014 / 12:04

    Una bellissima iniziativa!
    Un colore niente male per la tavola e decori wedding
    Un bacio
    Mari

  7. 15/01/2014 / 12:43

    Che belli gli accostamenti col verde in una delle foto con i letti, io che non amo le tinte troppo forti, di questi accostamenti mi sono innamorata!

  8. 15/01/2014 / 16:31

    Accidenti che carrellata di immagini mozzafiato!
    Questo colore è molto accattivante, diventarà una star ne sono sicura =)
    L'idea della tua rubrica è proprio quel che mancava. Brava.
    Un abbraccio
    Silvia

  9. 15/01/2014 / 20:03

    Per essere alla moda già dal 2 gennaio ho ricolorato col Pantone 18-3224 Radiant Orchid il titolo del mio blog.

    Oh, bisogna dare un tocco di eleganza contemporanea, no?

  10. 15/01/2014 / 20:08

    Qualche anno fa mia sorella mi ha regalato una saponetta di quel colore per il nostro bagno, piastrelle verde acqua e giallo caldo di Vietri: da allora non manca mai un tocco violetto nella stanza. Il tappetino, la saponetta o una salvietta.

  11. 15/01/2014 / 21:45

    Bellissima rubrica…!! l'idea di rinnovare con un colore e sicuramente la cosa più facile… e forse noi in qualche modo l'abbiamo sempre fatto in casa.. un saluto Elisa

  12. 15/01/2014 / 22:47

    mi piace questa nuova rubrica!!…. e le immagini stupende!!
    un bacione
    sabrina

  13. 16/01/2014 / 7:15

    Buongiorno Cinzia! che bello.. oggi hai postato uno dei miei colori preferiti il.. radiant orchid e, guarda alle volte il caso, proprio ieri cercavo, tra le varie cartelle colori di fili, proprio questo.. ci arriverò…
    Ottima l'idea di una nuova cartella…
    a presto
    un abbraccio
    mariateresa

    • 16/01/2014 / 16:25

      Sono contenta, non pensavo che questo colore avesse tanti fan!
      buona ricerca!

  14. 16/01/2014 / 7:43

    Buongiorno Cinzia, post f-a-v-o-l-o-s-o-! Mi piace la tua idea della rubrica re-looking, è una strategia che seguo da anni da autodidatta e sono contenta che tu abbia deciso di trattarla perché avevo proprio bisogno di ispirazioni da qualcuno esperto!
    Adoro il colore dell'anno. Per ora ho un paio di orchidee {tra l'altro, se la tua amica esperta di orchidee ha un blog mi interesserebbe molto conoscerlo!} e 2 piatti + 2 bicchieri. A volte metto dei piccoli oggetti con questo splendido colore per le tavole più particolari, ma ammetto che non l'ho mai considerato per gli elementi d'arredo. Sarà molto interessante provare a seguire alcuni degli spunti splendidi che hai presentato in questo post. E aspetto i prossimi!!
    Buona giornata!
    Cecilia K

    • 16/01/2014 / 16:24

      Bene mi fa piacere che ti piaccia! La mia amica non ha un blog purtroppo. Un bacione!

  15. 17/01/2014 / 2:22

    Beautiful photos. What great design. I love all the color. Thank you for sharing such beauty creations with us. I hope you can stop by for a visit.

  16. 17/01/2014 / 15:33

    Solo ora leggo della tua nuova rubrica e la tua idea mi piace moltissimo! Insolito questo colore, non lo amo in modo particolare, ma qualche tocco qua e là ci potrebbe proprio stare..osiamo!!!
    Bacione
    paola

  17. 17/01/2014 / 15:57

    Bellissimo questo post,complimenti Cinzia! Le foto che hai scelto sono eccezionali 😉
    A presto
    Federica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *