Home relooking: le piastrelle in cemento

Buondì cari amici! Oggi per la rubrica Home relooking vi parlo di una mia antica passione: le piastrelle in cemento. Quando ristrutturai il mio primo appartamento, in un vecchio palazzo milanese, decisi di conservare tutti i pavimenti in cemento: dovetti lottare con l’impresa, che voleva sostituirli, e sostenere la mia scelta di fronte ad amici, parenti e addirittura colleghi!

Oggi, dopo che alcuni designer hanno firmato collezioni per marchi prestigiosi, le vecchie ed eleganti mattonelle sono diventate di grande attualità. Leggete il mio articolo su Gushmag e scoprite la storia, l’eleganza e il fascino delle “cementine” (clic).

                                                      Piastrelle esagonali // design Paola Navone

Leave a Reply

9 Comments

  1. 18/06/2015 / 1:24

    Ciao e complimenti per la bellissima casa! Non sei stata l'unica a sostenere lotte e sguardi strani da chi non avresti mai pensato. Purtroppo, buttare interi pavimenti in piastrelle cementizie sembra sia una "moda" tutta italiana… E moltissimi architetti non hanno la più pallida idea che il gres o altro materiale visto in qualche giornale e fierr di settore, non è sempre la soluzione…I proprietari si fidano ciecamente senza sapere che quel bellissimo pavimento a fiori o con i famosi cubi prospettici è di gran lunga più bello e permeato di una storia spesso millenaria…

  2. 18/06/2015 / 1:24

    Ciao e complimenti per la bellissima casa! Non sei stata l'unica a sostenere lotte e sguardi strani da chi non avresti mai pensato. Purtroppo, buttare interi pavimenti in piastrelle cementizie sembra sia una "moda" tutta italiana… E moltissimi architetti non hanno la più pallida idea che il gres o altro materiale visto in qualche giornale e fierr di settore, non è sempre la soluzione…I proprietari si fidano ciecamente senza sapere che quel bellissimo pavimento a fiori o con i famosi cubi prospettici è di gran lunga più bello e permeato di una storia spesso millenaria…

  3. 18/06/2015 / 5:55

    Le piastrelle in sè sono stupende ,certamente però sono impegnative ed arredare una casa pavimentata con le clementine può non essere facile . Adoro Paola Navone e la sua scelta mi sembra azzeccata ….. Come anche può essere interessante fare striscie di piastrelle di ceramiche per decorare alcuni ambienti come cucine o bagni?
    Grazie per le proposte!
    Dany

    • 19/06/2015 / 9:52

      Ciao Dany, sicuramente è un pavimento di carattere: materiali più neutri sono facili da utilizzare. Certo queste piastrelle danno la possibilità di creare motivi decorativi unici ed originali. La riuscita sta nella giusta dose e nella scelta di complementi d'arredo adeguati.

  4. 20/06/2015 / 19:44

    Cara Cinzia, molto spesso anche chi "dovrebbe" capire le potenzialità delle cose, le sottovaluta. Ma, fortunatamente, ci sono anche esperti del settore, come te, che intuiscono valore e bellezza di ciò, che per molti, appare fuori tempo. Un bacione. Paola

  5. Anonimo
    21/06/2015 / 2:17

    Totalmente d'accordo con voi! A volte volendo seguire i trend del momento non si valorizzano gli elementi gia' presenti! Mahée Ferlini

  6. 23/06/2015 / 14:32

    amo anch'io le cementine!!! a casa della nonna ce ne sono di bellissime ancora…un abbraccio grande Lory

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *