Binova in via Durini: il meglio delle cucine italiane

Binova in via Durini il meglio delle cucine italiane

Arredare una cucina non è cosa semplice, a Milano però da tempo la cucina si chiama Binova. Da qualche mese ormai in via Durini 17 è aperto un nuovo showroom dove si possono scegliere i migliori prodotti del design italiani.

Binova nato oltre 50 anni fa in una piccola bottega di Assisi,  è diventato il brand che rappresenta il made in Italy per l’eccellenza. Lo store è stato voluto fondamentalmente da Antonio Arangiaro, è questo infatti solo uno degli step innovativi del noto brand che ha da poco messo in piedi uno stabilimento all’avanguardia dove vengono prodotti ed assemblati tutti i pezzi.

Via Durini, il tempio dell’arredo in cucina

E’ in via Durini che si può ammirare il meglio delle cucine italiane ma è anche qui che si può percepire il vero concetto della Kitchen’s Architecture, un modo nuovo di pensare la zona cucina. Uno spazio progettato per vivere e sopratutto per fare arredo, e, i concetti esplicati da Binova con linee semplici e pulite capaci di affascinare anche il designer più ricercato e raffinato. In via Durini è la festa della bellezza: è la cucina che si fa arte ed arredo.  Lo spazio espositivo è curato dal responsabile design Daniele Marcattili, gli interni vengono curati e pensati dall’architetto Michele Negri dello staff L2 GroupTante sono le proposte d’arredo ispirate alla Kitchen’s Architecture: non mancano indubbiamente le proposte perfette da poter acquistare o inserire nei progetti di interior design. 

Binova in via Durini il meglio delle cucine italiane

Binova in via Durini il meglio delle cucine italiane

Tutte belle le cucine: Mantis però supera tutti grazie alla presenza del legno di Rovere magna montato a spina di pesce, una bella isola poi è la parte principale della cucina che diventa spazio da vivere completamente grazie alla libreria Pivot in legno sagomato che può fare bella mostra nel living aumentandone la socialità. Altro bell’esempio di arredo contemporaneo facile da inserire in un progetto è indubbiamente Regula, la prima ed unica cucina destrutturata leggera ed espressiva, presentata per la prima volta 20 anni fa, continuamente riamodernata per diventare quello che vediamo oggi: una perfetta unione tra passato e futuro.

Kitchen’s Architecture: La funzionalità di un ambiente

Modelli che fanno l’architettura della cucina, idee d’arredo capaci di lasciare a bocca aperta chiunque sia appassionato del bello e voglia progettare cucine. E’ proprio questo il concetto principale che si esplica nello show room, la Kitchen’s Architecture  è qui sviluppata a tutto tondo basta percepire il livello di funzionalità di ogni pezzo  Ogni elemento infatti non è mai progettato per caso ma si inserisce in un contesto ampio che struttura l’ambiente in base alle necessità della funzionalità. Ad esempio le colonne della cucina sono diventate funzionali pilastri portanti di un progetto di cucina che entra a far parte di un ambiente soggiorno molto più ampio e dedicato alla socialità, infatti nella visione progettuale di tutte le proposte d’arredo diventa fondamentale l’integrazione di spazio che rende una parete destrutturate e al contempo carica di funzionalità. Qualcosa di differente ed importante. Concetti esplicati in tutta la loro carica rappresentativa in grado di cambiare nel tempo il modo di arredare un ambiente vitale come quello della cucina.

Binova in via Durini il meglio delle cucine italiane

Lo showroom di via Durini a Milano

Tutto questo ed altro, oltre che in via Durini, lo si può vedere online su  www.binovamilano.it

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.