La biancheria da letto giusta per dormire bene in estate

Per dormire bene in estate, è importante scegliere la biancheria da letto giusta. Perfetti i tessuti in fibre naturali, lavorati in trame leggere e resistenti allo stesso tempo.

La biancheria da letto giusta per dormire bene in estate

Finalmente la pazza primavera 2019 sta per finire. Ora che il caldo sta per arrivare, insieme alle temute notti torride, è il momento di tirare fuori dall’armadio la biancheria da letto per l’estate. Dopo un rapido controllo, mi rendo conto che alcune lenzuola sono un po’ consumate e che il look in generale è un po’ datato. Questo probabilmente accade alla maggior parte di voi. Forse il cambio di stagione è il momento giusto per rinnovare il look della camera da letto, e per scegliere la biancheria adatta per l’estate. La qualità e la tipologia del tessuto è fondamentale per un riposo confortevole, e per ogni stagione è importante selezionare fibre e lavorazioni adeguate.

I tessuti adatti per l’estate

Il cotone è indubbiamente la fibra più indicata per i mesi estivi, sia per l’abbigliamento che per la biancheria da letto. Il cotone è un tessuto naturale che fa respirare la pelle e aiuta ad assorbire il sudore; più morbido del lino, può essere più o meno leggero, a seconda della lavorazione.

Nel nostro armadio non devono quindi mancare almeno 4 parure complete in cotone leggero, in voile o percalle.

La biancheria da letto giusta per dormire bene in estate

Il voile di cotone è un tessuto dalla trama leggera e velata, ma resistente. Perfetto per le notti più afose, visto che risulta fresco e asciutto al contatto. Più consistente del Voile, il cotone percalle è un tessuto pregiato: liscio e setoso al contatto, dona sensazioni di leggerezza e freschezza.

Il mio consiglio è quello di acquistare biancheria da letto di qualità, morbida e leggera, e allo stesso tempo resistente ai numerosi lavaggi. In estate, infatti, per forza di cose siamo costretti a cambiare spesso le lenzuola e le federe, per via del sudore.

Vi avevo già parlato della qualità dei materiali e della lavorazione di Dramin’101, azienda italiana leader nella produzione di piumoni in piuma d’oca, ma forse non vi avevo presentato anche le parure letto. 

In catalogo potete trovare le lenzuola in leggerissimo voile di cotone, perfetto per le notti più calde, oppure in cotone percalle, da completare con le federe abbinate e il pratico lenzuolo di sotto con gli angoli.

La biancheria da letto giusta per dormire bene in estate

E visto che anche i colori influenzano la percezione della temperatura, vi consiglio di scegliere il bianco o colori pastello come il rosa, l’azzurro o il verde acqua.

Infine, per completare il look estivo della camera da letto, scegliete un copriletto elegante, magari abbinato ad una coperta più pesante, nel caso di improvvisi sbalzi di temperatura. Il Gran Foulard di Dreamin’101, disponibile in rosa, grigio e azzurro, si abbina perfettamente ai colori delle lenzuola: disponetelo ai piedi del letto e la vostra stanza acquisterà subito un’atmosfera elegante e raffinata.

La biancheria da letto giusta per dormire bene in estate

I cuscini Dreamin’101

Anche la qualità dei cuscini è importante per conciliare un sonno tranquillo. Forse vi sembrerà strano, ma per dormire bene anche con il caldo, il materiale migliore per le imbottiture è la piuma d’oca. Esattamente la stessa che si usa per imbottire i piumoni che ci tengono al caldo in inverno. Come vi avevo già spiegato in questo articolo, la piuma d’oca ha molte qualità:

  • ha una funzione termoregolatrice naturale
  • è leggera
  • ha una funzione termoisolante
  • è traspirante 
  • è efficace contro le allergie. 

I cuscini in piuma d’oca di Dreamin’101 sono soffici come una nuvola pur offrendo il giusto sostegno per testa e collo. Potete scegliere il tipo e il peso dell’imbottitura, tra il formato rettangolare o quadrato, ma non solo. Pensate che gli esperti di Dreamin’101 hanno creato guanciali con caratteristiche diverse per ogni postura.

Per chi dorme a testa in su, per esempio, c’è il cuscino Soft, imbottito con il giusto mix di soffice piumino e di piumette, che contribuiscono a dare più consistenza.

Per chi dorme invece a testa in giù, il guanciale adatto è Cloud, imbottito al 100% con piumino, quindi morbidissimo.

Infine, il cuscino Royal, che offre tutta la morbidezza del piumino d’oca e il massimo confort per tutti i tipi di postura, grazie al cuore interno imbottito di piumette.

Dreamin’101 è un brand di Minardi Piume, un’azienda con oltre cent’anni di esperienza nella produzione e nella lavorazione della piuma d’oca. L’azienda è membro di EDFA (European Down and Feather Association), che tutela gli interessi dei consumatori, ma anche degli animali. Questo assicura che nessuna piuma è prelevata da animali vivi e che la materia prima è un sottoprodotto dell’industria alimentare.

Interessante la politica sui prezzi portata avanti dall’azienda, che mira ad abbattere i costi grazie alla produzione interna e alla  distribuzione diretta attraverso lo shop on line.

Se vi ho incuriositi, ecco il link al sito e allo shop di Dreamin’101.


Ti é piaciuto questo post? Allora non perderti i prossimi, iscriviti alla newsletter de La gatta sul tetto: niente paura, non ti inonderò di messaggi, riceverai solo una e-mail mensile che riassume i post del blog, e la guida Interior Trends 2019 in regalo. Basta cliccare sul link qui sotto e inserire il tuo indirizzo e-mail:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.