56° Salone Internazionale del Mobile di Milano: le anticipazioni

“Il design è uno stato a sé. E Milano è la sua capitale”: ecco il pay off della 56° edizione del Salone Internazionale del Mobile di Milano, presentato lo scorso 8 febbraio nel corso di una conferenza stampa, alla quale ho partecipato in qualità di design blogger. 

Appena arrivata nella sede di Dolce&Gabbana nel cinema Metropol, in cui erano riuniti i giornalisti e i blogger accreditati, ho ricevuto una stilosissima chiavetta usb con il logo del Salone e mi sono deliziata con caffè e dolcetti: non male come inizio!

Dopo mezz’ora di attesa, il comico Enrico Bertolino, in veste di moderatore, ha dato il via alla presentazione, intervistando per primi il presidente del Salone Roberto Snaidero e il sindaco di Milano Giuseppe Sala. Ecco in breve le anticipazioni su ciò che vedremo durante la Milan Design Week dal 4 al 9 aprile:

Padiglioni Fiera Milano Rho 

Salone Internazionale del Mobile ripartito nelle tre tipologie stilistiche Classico, Design e xLux (settore dedicato al lusso)  con 2.000 espositori su un’area espositiva di circa 200.000 m2

Salone Internazionale del Complemento d’Arredo: per gli appassionati di decorazione, per gli amanti dei tessuti e dell’oggettistica per la casa: 200 espositori su 10.000 metri2

Le biennali Euroluce e Workplace3.0: tecnologia LED, home automation, ecosostenibilità e risparmio energetico sono le parole d’ordine per Euroluce, mentre Workplace3.0 esplora i nuovi spazi per l’ufficio del futuro, incentrati sul coworking e sul benessere.

All’interno dei padiglioni di Workplace3.0  verrà realizzata la rassegna-evento “A Joyful Sense at Work”, curata dall’architetto Cristiana Cutrona, sul tema dell’evoluzione dell’ambiente ufficio del futuro, attraverso quattro installazioni progettate da altrettanti studi di architettura: Studio O+A di Primo Orpilla e Verda Alexander (Stati Uniti), Ahmadi Studio di Arash Ahmadi (Iran), UNStudio di Ben van Berkel e di SCAPE di Jeff Povlo (Olanda) e Studio 5+1AA di Alfonso Femia e Gianluca Peluffo (Italia).

DeLightFuL, che sta per Design, Light, Future, Living, è il titolo del cortometraggio girato dal regista Matteo Garrone, che verrà presentato al Salone.

Scene di vita quotidiana in una atmosfera da sogno, per raccontare un’immaginaria vita nel futuro: un’abitazione senza pareti esterne che si fonde con il bosco circostante, e in cui i mobili, come apparizioni surreali, sembrano essere parte integrante della natura.

Delightful-©ph-Yoshie-Nishikawa

Salone Satellite: grande enfasi sul 20° anniversario del salone dedicato ai nuovi talenti del design, creato e curato da Marva Griffin. In 20 anni sono passati dal Salone Satellite ben 10.000 designer under 35 e 270 scuole di design internazionali.

Milano città

Fuorisalone: anche se il Salone che si svolge a Rho è l’epicentro della Milan Design Week, tutta la città, dal centro alle periferie, si anima di eventi legati al design: vi parlerò del Fuorisalone in un’altra occasione, per ora mi limito a segnalarvi gli eventi direttamente legati al Salone ufficiale. 

La mostra “SaloneSatellite. 20 anni di nuova creatività”, a cura di Beppe Finessi presso la Fabbrica del Vapore, che raccoglie il meglio dei prodotti presentati in fiera come prototipi e poi entrati in produzione,  e “Space & Interiors” al The Mall Porta Nuova (Brera Design District), evento dedicato ai rivestimenti.

In definitiva, il menù è abbondante e dimostra la grande vitalità del settore del design e dell’arredamento: una buona performance del Made in Italy, soprattutto per quanto riguarda l’export, in continua crescita.

E il Salone del Mobile di Milano è davvero internazionale: aperto verso i giovani talenti provenienti da tutto il mondo, come dimostra il Salone Satellite, attira migliaia di visitatori e buyers e in contemporanea si presenta nei mercati esteri in cui esistono nuove potenzialità, come dimostrano i due eventi “Saloni Worlwide Moscow” e “Salone del Mobile.Milano Shanghai”.

A questo proposito, il 2 marzo verrà organizzato il Design Day: una giornata in cui in più di 90 ambasciate e consolati del nostro Paese in altrettanti stati, verranno presentate le eccellenze dell’arredo made in Italy.  

Sito ufficiale: www.salonemilano.it

I canali social ufficiali del Salone:

Facebook: https://www.facebook.com/salonedelmobileofficial/ 

Twitter: @iSaloniOfficial

Instagram: @iSaloniOfficial

L’hashtag ufficiale del Salone è #SalonedelMobile

Gli hashtag dei suoi principali eventi sono #Euroluce #Workplace3_0 e #SaloneSatellite.

p.p1 {margin: 0.0px 0.0px 0.0px 0.0px; font: 13.0px Helvetica; color: #000000; -webkit-text-stroke: #000000; min-height: 16.0px}
p.p2 {margin: 0.0px 0.0px 0.0px 0.0px; font: 13.0px Helvetica; color: #000000; -webkit-text-stroke: #000000}
span.s1 {font-kerning: none}
span.s2 {text-decoration: underline ; font-kerning: none}

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *