11.5.17

Dormire a Londra in un petit château

Dormire nelle case più belle di Londra Le petit château

Buon venerdì! Per la rubrica Dormire nelle case più belle di Londra, ho scelto ancora una volta una townhouse di tre piani, adatta ad ospitare due famiglie con figli. 

Onestamente, è stato il nome di questa casa ad attirarmi: Le petit château! In Effetti, vista l’abbondanza di stanze e l’arredo della spaziosa cucina in stile provenzale, questo nome le sta a pennello.
Si tratta di una villetta a schiera in stile vittoriano, con i mattoncini rossi, le colonnine bianche e i delicati decori intorno alle finestre e alle bow windows. Le petit château  si trova nel quartiere di Battersea, un’area di ex fabbriche riconvertite affacciata sul Tamigi, ricca di parchi, mercati all’aperto e soprattutto  di negozi di antiquariato ricchi di oggetti shabby chic e vintage.

Al piano terra si trova la zona living, con il doppio soggiorno dotato di camino e pianoforte, per chi ama dilettarsi con la musica; sul retro, una vasta cucina, resa luminosa dalla veranda, si affaccia sul giardino, e contiene un grande e comodo tavolo per otto persone.

Dormire nelle case più belle di Londra Le petit châteauDormire nelle case più belle di Londra Le petit châteauDormire nelle case più belle di Londra Le petit château
Dormire nelle case più belle di Londra Le petit châteauDormire nelle case più belle di Londra Le petit château

Il piano interrato può essere definito “il paradiso dei ragazzi”, visto che ospita un’ampia sala giochi con megatelevisione, consolle playstation, videocassette e un bel tavolo da ping pong. Sullo stesso piano c’è anche una piccola camera da letto con bagno attiguo, perfetta per ospitare due adolescenti.

Dormire nelle case più belle di Londra Le petit châteauDormire nelle case più belle di Londra Le petit château

Al primo piano e in mansarda si trovano le altre camere: due doppie e tre con lettini e letti a castello, tutte ugualmente deliziose e arredate con gusto. Completano il quadro le finiture d'epoca, come gli stucchi sui soffitti, i pavimenti in quercia e i battiscopa di legno alti, tipicamente inglesi: una tinta grigio chiaro è stata utilizzata per le pareti, con qualche inserto di carta da parati nelle camere da letto. Il bagno in stile inglese è adorabile, con la sua boiserie grigia, il pavimento in cementine e la rubinetteria in stile. Più moderno ma ugualmente gradevole il bagno in mansarda.

Dormire nelle case più belle di Londra Le petit châteauDormire nelle case più belle di Londra Le petit châteauDormire nelle case più belle di Londra Le petit châteauDormire nelle case più belle di Londra Le petit château
Dormire nelle case più belle di Londra Le petit châteauDormire nelle case più belle di Londra Le petit château
Dormire nelle case più belle di Londra Le petit château
Dormire nelle case più belle di Londra Le petit châteauDormire nelle case più belle di Londra Le petit château
Dormire nelle case più belle di Londra Le petit château
Dormire nelle case più belle di Londra Le petit château

Cosa vedere nei dintorni

Il Northcote Road Antiques Market, per gli appassionati dei mercatini dell’usato, ospita una trentina di stand dove si possono trovare delle vere e proprie meraviglie.
I parchi di Clapham Common, Battersea e Wandsworth Common.
Il Chelsea Physic Garden, detto anche London’s Secret Garden, fu fondato nel 1673 per ospitare le coltivazioni di erbe medicinali, oggi ospita più di 5000 specie di piante storiche.
L’ Albert bridge, costruito nell’Ottocento, collega il quartiere di Battersea a Chelsea.

Per fare la spesa

Al “deli" Hamish Johnston trovate formaggi di tutti i tipi, confetture, salumi, salmone affumicato, sottaceti e…caffé.
Al Breadstall, in una location singolare, trovate pane fresco di tutti i tipi, panini, pizze, dolci.

Per mangiare e bere come veri londinesi

Brew cafe, per il classico brunch a base di eggs and bacon, pane tostato, carne alla griglia, cupcakes e deliziose torte fatte in casa.
Se viaggiate con bambini piccoli, il posto perfetto è Bertie and Boo, un caffè ristorante children friendly, con una zona giochi detta Adventure Island, che li terrà occupati per un’ora e mezza mentre voi vi gustate il brunch!
Non poteva mancare il pub, con ottimo cibo e birra, come il The Bank.
Infine, il locale Northcote Records, per cenare al ritmo della musica live.

Spero che Le Petit Chateâu vi sia piaciuta! Se volete saperne di più fate un giro qui:  The Plum Guide. Noi ci vediamo presto con un’altra bellissima casa autenticamente londinese.

Share:
© La gatta sul tetto. Interior design blog | All rights reserved.
Blog Design Handcrafted by pipdig