21.1.16

Il mio nuovo angolo ufficio in stile anni '50


Buondì cari amici! Oggi vi mostro il mio nuovo angolo ufficio. Giusto un anno fa pubblicai un post su come attrezzare un piccolo ufficio in casa (clic), un argomento di attualità visto che il telelavoro è ormai una realtà molto diffusa.
Purtroppo non ho una stanza in più da dedicare all'ufficio, così ho attrezzato un angolo del salotto per lavorare. A Natale mi sono fatta un regalo e ho rinnovato questo angolo, passando da un coordinato tavolo-sedia degli anni '40, decisamente scomodo, a un insieme in stile vintage anni '50 più funzionale.





Premetto che ho comprato tutto via internet e che non ho avuto problemi sia per i tempi di consegna che per lo stato della merce.
Su un sito francese (clic)  ho scelto la comoda sedia DAW di Charles Eames con la scocca in polipropilene e piedi in legno e acciaio, perfetta per chi passa molte ore seduto! Queste sedie sono disponibili in moltissimi colori: io ho scelto un grigio-azzurro per armonizzare la sedia con i cassetti della nuova scrivania.






Anche la scrivania è stata acquistata via web...Dopo una lunga ricerca ecco il colpo di fulmine! Elegante, funzionale e perfettamente integrata con la sedia, la mia nuova scrivania proviene da Duzzle Shop on line. Poggiata su gambe in legno di quercia, la solida struttura in MDF è laccata con finitura una opaca setosa e molto gradevole al tatto. I tre cassetti frontali sono molto comodi per avere a portata di mano tutti gli oggetti che si utilizzano quotidianamente e che, lasciati sparsi creano un gran disordine: agenda, bloc notes, chiavi USB, post it, biglietti da visita....
Il mobile viene consegnato smontato, ma grazie alle istruzioni chiare e semplici l'abbiamo assemblata in poche ore. Sono rimasta colpita dalla solidità e dal peso delle gambe e della struttura in un arredo dalle linee così leggere e pulite.


Oltre a cambiare tavolo e sedia, ho dato un piccolo tocco personale ad alcuni oggetti. Per contenere matite, penne, forbici e quant'altro, ho riciclato alcune lattine di conserva: ho selezionato quelle con l'interno smaltato e l'apertura a strappo, che presentano un bordo non tagliente e seghettato, e le ho rivestite con della stoffa, utilizzando una specifica colla per tessuti.
Per altri oggetti invece ho riciclato dei barattoli di vetro, sui quali ho semplicemente applicato delle etichette con il nome del contenuto. Semplice, veloce e a costo zero, il riciclo di contenitori che altrimenti vanno gettati è un modo creativo e divertente per ottenere dei contenitori utili e graziosi allo stesso tempo.

Infine, ho cambiato la stoffa del paralume, scegliendo un motivo  allegro e colorato: prossimamente pubblicherò il tutorial.



Prima di concludere, il sito di vendita on line di arredamento Duzzle merita due parole, visto che mi sono trovata molto bene, sia per la qualità del prodotto che per il prezzo, la cortesia e la velocità della consegna.
Vale la pena di dare un'occhiata alla sezione Lifestyles (clic) dove trovate i prodotti di tendenza raggruppati per stile e colore, così da poter scegliere gli arredi in coordinato: scegliendo due o più prodotti contrassegnati con l'etichetta Lifestyle si può ottenere uno sconto del 10%.
Interessante anche la sezione "Offerta flash" in homepage (clic) con sconti anche del 60%! Se anche voi volete rinnovare un angolo di casa con poca spesa e con un semplice click, vi consiglio di farci un salto...

A presto!

Cinzia
SHARE:
Blogger Template Created by pipdig