30.7.15

Balla coi lupi nel Parco del Mercantour


Buondì cari amici! Oggi voglio condividere con voi un pizzico della magia che circonda un luogo straordinario: il parco Alpha Loup. Siamo a poco più di un'ora di tragitto da Nizza, dal mare e dalle spiagge assolate, sulle alture che separano la Francia dall'Italia. Proprio qui, nel cuore del Parco Nazionale del Mercantour, i protagonisti assoluti sono i lupi. E pensare che sulle Alpi Marittime i lupi si erano del tutto estinti, non certo per volontà loro, ma per l'azione scellerata dell'uomo, che nei confronti di questo mitico animale ha da sempre un rapporto di amore e odio.
Gli animali però non sanno cosa siano le frontiere, e a poco a poco hanno ripopolato questi boschi, risalendo l'Appennino dall'Abruzzo e infiltrandosi alla spicciolata in territorio francese.
I francesi, abilissimi nel fiutare il business, hanno così creato il parco Alpha, che quest'anno festeggia i suoi dieci anni di attività. 
Nel parco sono ospitate tre mute diverse, separate tra loro, che vivono in semilibertà in ampi spazi. Si cammina lungo i sentieri tracciati in mezzo ai boschi di conifere, scrutando tra gli alberi: solo una sottile recinzione separa i lupi dagli umani, e tutti sperano di avvistare gli animali. 
Ma i lupi se ne stanno acquattati nelle loro tane, o sonnecchiano sotto qualche cespuglio...Capita di vederne qualcuno, ma sono molto veloci e il mantello si mimetizza perfettamente con il sottobosco. 
Per osservarli bisogna aspettare l'ora del pranzo: loro lo sanno e allora li vedi arrivare in fila indiana, il capo della muta in testa, con la caratteristica andatura dinoccolata e molleggiata.
Qualcuno, più coraggioso, o curioso, si avvicina al vetro per scrutare gli umani che se ne stanno lì con la bocca aperta, e fotografano, fotografano...chissà cosa pensano di noi?




in questa foto c'è un lupo...provate a trovarlo!





























Bellissima esperienza! Spero di tornarci in inverno, quando c'è la neve e i lupi hanno il loro splendido mantello invernale.

Per informazioni:


A presto!

Cinzia
Share:

27.7.15

ANGURIA: ISPIRAZIONI PER L'ESTATE


L'anguria è uno dei frutti più amati dell'estate: fresca e dissetante, oltre a essere gustata a fette viene presentata in numerose varianti più o meno scenografiche. E non solo in cucina...Ecco una selezione di divertenti decorazioni, accessori, ricette gustose per portare un po' di colore e freschezza in questa caldissima estate.


Bella da vedere e buona da mangiare questa torta ricavata da un cocomero intero nascosto sotto uno strato di panna montata (ricetta qui)


Anguria da bere, un sorso di freschezza con il Water Melon Ginger Punch (ricetta qui)...e anguria da sgranocchiare con i simpatici biscotti decorati con glassa reale (realizzazione qui)



E ora un po' di decorazioni per feste estive in cui l'anguria è la protagonista: idea originale le pochettes di carta riempite di sorprese, da regalare agli ospiti di una festa tra bambini (DIY qui)



Decorazione con bandierine realizzate all'uncinetto (DIY qui) o con i centrini di carta (DIY qui)



Per chi ha talento nelle composizioni floreali, ecco un centrotavola molto scenografico realizzato con la calotta di mezzo cocomero, raffinatissimo (DIY qui)

Ma ci sono anche gli accessori, divertenti, colorati e perfetti dagli 0 anni in su...Ecco l'ombrello che scaccia la malinconia di una giornata piovosa...con DIY!



E per chi non ha voglia o tempo di dedicarsi al fai da te, via con gli acquisti:









A presto!

Cinzia
Share:

23.7.15

8 idee chic per trasformare i mobili Ikea


Oggi per la rubrica Home relooking vi propongo  8 idee chic per trasformare i mobili IkeaSe siete amanti del bricolage, avete certamente già sentito parlare di Ikea Hacks…Se invece non ne avete la più pallida idea, leggete il mio articolo su Gushmag (clic)....magari trovate l'ispirazione per trasformare proprio il vostro mobile Ikea che non vi piace più...

                                    Style me Pretty // Photo: Ruth Eileen // VITTSJÖ scaffali Ikea


A presto! Cinzia
Share:

21.7.15

Estate 2015: tendenza Glow…per una festa luminosa!



L’estate è entrata nel vivo, ed è il momento perfetto per organizzare feste ed eventi all’aperto e in notturno, in giardino o sul terrazzo. Compleanni, matrimoni, party tra amici: le occasioni non mancano, in questa rovente estate, per ritrovarsi e passare insieme momenti piacevoli.
La tendenza dell’estate 2015 si chiama “glow": glow parties, glow art, glow wedding…in poche parole, feste luminose, grazie agli articoli ed accessori per feste dai colori fluo che si illuminano al buio, La decorazione è uno degli elementi fondamentali per la riuscita della festa,  e con un tocco glow sarà sicuramente indimenticabile….
Ho scoperto di recente  BraccialettiLuminosiFluo.com,  un'azienda giovane specializzata in articoli luminosi fluorescenti. Sul sito potere trovare gadgets divertenti da indossare, come i braccialetti, gli occhiali, i cerchietti per capelli muniti di orecchie, cappellini e collane, tutti perfetti per le feste che hanno come protagonisti i bambini, i ragazzi, ma anche gli adulti dallo spirito sempre giovane.
E perché non cimentarsi con la glow art? Disegni, murales, body painting, con il Trucco fluo e le vernici fosforescenti. Nel sito trovate dai rossetti ai mascara, alla pittura per il viso e il corpo, adatti per una serata in discoteca, ma non solo. Poi ci sono accessori per la tavola: immaginate di far accomodare gli invitati e poi di spegnere le luci, lasciando emergere dal buio bicchieri, cannucce, posate e perfino “cubetti di ghiaccio”….
Insomma c’è l’imbarazzo della scelta tra gli articoli proposti da BraccialettiLuminosi Fluo. I miei preferiti sono gli accessori per feste chic, adatti ad esempio ad un evento importante come il matrimonio. Ad esempio i palloncini luminosi, colorati o bianchi, dotati di un diodo led che li illumina dall’interno, creando un effetto davvero magico. Si possono semplicemente appendere sopra ai tavoli o la pista da ballo, avvolgere colonnati o strutture come gazebi e verande, lasciarli galleggiare in piscina. Oppure si possono gonfiare con l’elio per poi lanciarli nel cielo stellato al momento del dessert e concludere la festa con un momento di magia.




Share:

16.7.15

Millefiori, profumare la casa con stile


Ogni stile ha il suo profumo, parola di Millefiori, azienda italiana leader nei profumatori di lusso per l'ambiente, grazie alla qualità delle essenze, dell'estetica dei profumatori e del packaging.
Ho ricevuto con piacere questo omaggi profumato qualche settimana fa, e già aprendo l'elegante confezione un delicato profumo si è diffuso per la casa.
Specializzata nella produzione di candele profumate di alta qualità, l'azienda è conosciuta soprattutto per i diffusori a bastoncino. che rilasciano una fragranza intensa ma discreta. Assieme alla candela e al diffusore ho ricevuto un flacone di profumo spray, che ho spruzzato su un mazzetto di rose essiccate e su alcuni cuoricini di gesso profuma-biancheria che ormai avevano perso la loro fragranza.
L'azienda esporta in 50 paesi,  il sito è tradotto quattro lingue e ha la sezione e-commerce per ordinare comodamente da casa. Oltre ai classici bastoncini e candele, potete trovare i deliziosi diffusori design, i sacchetti profumati, le cialde profumate e molto altro.
Infine, potete scegliere il profumo che rispecchia il vostro stile  grazie a un divertente test on line (clic). Chissà quale tra le 58 fragranze uscirà alla fine del test? La mia  è il muschio bianco, e la vostra?




Millefiori Milano
sito: www.millefiorimilano.com
pagina facebook


A presto!
Cinzia

Share:

1.7.15

Home relooking: la spartana eleganza degli interni greci


In questi giorni la Grecia è al centro dell’attenzione, non certo per le straordinarie bellezze che offre al mondo intero. Oggi per la mia rubrica mi ispiro alla Grecia,  per esorcizzare gli scenari apocalittici che si stanno delineando, e per ritrovare i ricordi e le senzazioni meravigliose che i viaggi in questo paese mi hanno lasciato.
Sulla costellazione di isole sparpagliate in un mare dal blu intenso, si nascondono veri tesori: casette di pescatori un tempo umili e spartane, trasformate in ville o resort in cui il lusso è stemperato nella semplicità. Una spartana eleganza di grande fascino...Scopritela nel mio articolo su Gushnag (clic).



 Casa sull'isola di Tinos // / progetto Studio Zege Architects. -design Marilyn Katsaris - photo Yiorgos Kordakis



A presto!
Cinzia
Share:
© La gatta sul tetto | All rights reserved.
Blog Design Handcrafted by pipdig