16.11.15

Arredare la cucina: stile classico o moderno?



Lei ama lo stile classico, lui preferisce i mobili moderni: è una situazione comune per moltissime coppie in procinto di arredare la casa. E quando si tratta della cucina, uno degli ambienti più importanti, le cose si complicano.
Come risolvere questo problema? Intanto vediamo a grandi linee quali sono le differenze più marcate tra le due soluzioni:

Cucina classica: materiali tradizionali. Ante con telaio in massello e pannello interno. Finitura naturale o laccata a poro aperto con colori tenui. Maniglie importanti. Composizione semplice. Top in marmo o granito.

Cucina moderna: materiali di ultima generazione. Ante lisce, spesso con maniglie invisibili. Finiture in laminato (anche effetto legno), laccato opaco o lucido. Colori accesi, nero o bianco. Grande varietà di moduli per la composizione, comprese penisole e piani ad altezze diverse.

Come conciliare due tendenze così distanti? Con la cucina Elite di Gicinque è possibile. Prodotta da un’azienda italiana sul mercato da più di 50 anni, Elite riassume tutte le caratteristiche dei prodotti Gicinque: materiali di prima qualità, metodo di produzione eco compatibile, ampia scelta di modelli e grande possibilità di personalizzazione e composizione.






Sul sito Web potete cercare la vostra cucina ideale: è sufficiente selezionare le caratteristiche desiderate tra le tipologie (classica o moderna), la tinte e le finiture, e premere sul tasto “cerca”.
Con questo strumento ho trovato la cucina Elite, un modello “classico, ma non convenzionale” con molte possibilità di personalizzazione. Le ante in legno con il telaio in massello di frassino la collocano nella tipologia delle cucine classiche, ma grazie alla varietà di tinte disponibili, si può integrare facilmente in un ambiente moderno. Infatti, oltre alle finiture color legno, si può osare con un rosso vivo, un verde primavera, un prugna o un ghisa. E’ inoltre possibile scegliere, con un piccolo sovrapprezzo, una qualsiasi tinta della scala colori RAL.




Lo stesso vale per il top: qui la scelta è davvero molto ampia. Oltre alla gamma dei laminati, molto varia, trovate marmi, graniti e agglomerati per uno stile classico e materiali di ultima generazione per uno stile moderno, come il Korakril, un composto di resine acriliche e minerali con cui si possono modellare piani di lavoro in pezzi unici senza giunture; la quarzite e il laminam in grès porcellanato.




Grazie alla cucina Elite di Gicinque è possibile arrivare a un giusto compromesso: le ante e le maniglie in stile classico faranno felice lei, mentre lui potrà sbizzarrirsi nella scelta di colori e materiali più contemporanei.









Per saperne di più sfogliate il catalogo su ISSUU o visitate il sito web:





Seguite Gicinque cucine anche sui social per rimanere sempre aggiornati:

A presto! 

Cinzia

SHARE:
Blogger Template Created by pipdig