25.9.15

Dove metto la TV? Idee per inserire la televisione nell’arredamento


Uno dei problemi che si presentano quando si arreda una casa è quello dell’inserimento della televisione. Avrete notato che nelle fotografie di bellissime case sulle riviste o sul web, la TV non appare quasi mai? A pensarci bene quasi tutti gli elettrodomestici tendono ad essere nascosti per non guastare l’armonia e la TV non fa eccezione: si tratta pur sempre di un elettrodomestico e, per quanto le linee attuali siano ridotte al minimo, in certi ambienti può portare una nota stonata.
Naturalmente esistono delle soluzioni e oggi vorrei proporvi qualche idea e suggerimento per inserire la televisione in armonia con lo stile della vostra casa.
C’è chi preferisce nasconderla, chi la mimetizza e chi invece la mette in evidenza, secondo il proprio gusto: l’importante è che la TV si integri con l’ambiente circostante.
Cominciamo con qualche esempio di “mimetizzazione”: molto efficace l’idea di appendere la tv alla parete come se fosse un quadro

Sopra: in un loft di Brooklyn, la TV è integrata nella decorazione della parete//Photography by Ragnar Ómarsso

La TV appesa come un quadro in un ambiente di stile industriale//credits


Qui sotto, la TV è appoggiata su un classico mobile basso, ma è affiancata da stampe incorniciate di nero e appoggiate sul mobile, con qualche oggetto decorativo per alleggerire l’insieme.

credits

Qui ila parete è stata addirittura dipinta di nero con la vernice lavagna: le scritte con il gesso bianco danno un aspetto meno “drammatico”. Una soluzione molto efficace.

credits


Se invece si desidera nascondere la TV, ci sono molte soluzioni creative: si possono utilizzare mobili con ante scorrevoli, oppure si può ricorrere al fai da te, costruendo pannelli pieghevoli o girevoli.

Cottage Style Magazine. Photography by Helen Norman, Styling by Charlotte Safavi

credits

credits

credits

Infine, per chi non ha problemi a lasciare la TV in bella vista, è importante scegliere il supporto adeguato, che si tratti di un mobile basso, di scaffali o di soluzioni creative.
In questa libreria la Tv, pur essendo piuttosto grande, sembra meno imponente grazie alla leggerezza della struttura e alle mensole sfasate.

credits

L’idea di appoggiare la TV su un cavalletto da pittore è davvero originale e funzionale, in quanto è facile da spostare e i cavi si possono nascondere  dietro il montante centrale. Anche utilizzare un vecchio baule da viaggio può essere una soluzione inconsueta e adatta ad ambienti in stile retro o etnico.

credits


credits


Se invece preferite un soluzione classica, avete l’imbarazzo della scelta, tra pezzi vintage e nuove proposte: scegliete il mobile più adatto allo stile del vostro living, con cassetti e vani per contenere tutti gli altri elementi che compongono la vostra postazione di “home Entertainment” (decoder, lettori DVD, impianto Hi-Fi) per sfruttare al massimo lo spazio e mantenere ordine.

credits

credits


Per gli amanti del vintage e del fai da te, consiglio di cercare mobili usati e di decorarli a piacimento per evitare l’effetto omologazione. Tuttavia,  usando la creatività possiamo creare un angolo chic e personalizzato anche utilizzando mobili di produzione industriale.
A questo proposito, vi suggerisco di cercare su internet, per avere la più ampia scelta possibile: oggi esistono numerosi portali che propongono arredi a prezzi convenienti, anche per i pezzi di design, come per esempio Livingo. Sulla sua pagina dedicata ai mobili TV ho trovato questi mobiletti interessanti, adatti a diversi stili di arredo: retro, vintage o moderno. Apprezzo molto questo tipo di mobile per la sua leggerezza, che contribuisce a rendere l’angolo TV discreto con stile.



Cercate di scegliere un mobile che sia proporzionato alla vostra TV: pensate all’effetto che crea un enorme rettangolo nero che incombe su un grazioso mobiletto.
La TV ha sicuramente un posto importante nelle nostre case, ma sarebbe buona regola non adattare l’arredamento ad essa, semmai viceversa.

A presto!

Cinzia

Share:
© La gatta sul tetto. Interior design blog | All rights reserved.
Blog Design Handcrafted by pipdig