3.7.13

Luoghi magici: Roccaverano e la sua Robiola


Domenica scorsa ho avuto il piacere di scoprire un altro luogo magico: negli ultimi tempi mi capita spesso. Confesso che conoscevo poco il Piemonte, eccettuata Torino, dove ho sempre avuto alcuni lontani parenti, e la zona attorno al lago Maggiore. Ora ho la possibilità di colmare questa lacuna, da piemontese acquisita.
Un'ottima occasione per passare una giornata in relax dopo le estenuanti fatiche del trasloco! Questo antico villaggio arroccato a 800 metri su una collina è Roccaverano (AT), nelle Langhe, famoso in tutto il mondo per il suo formaggio divino, la Robiola di Roccaverano dop, l'unico caprino italiano che può competere con i celebri chèvres francesi. 

Roccaverano Piedmont

Robiola Roccaverano Piedmont

Proprio domenica si teneva la "Fiera carrettesca ai sapori di robiola", un trionfo di sapori e prodotti tipici di questa terra generosa dove gli appassionati di buona cucina non hanno che l'imbarazzo della scelta. Tra l'altro ho notato la presenza di molti turisti stranieri, soprattutto olandesi e austriaci, e la cosa mi fa molto piacere. Ho anche incontrato un conoscente di Milano...incredibile coincidenza di luogo e tempo!






Chiudo con questa superba vista che si può godere dall'alto della torre: una distesa a perdita d'occhio di colline bellissime che evocano gli sfondi di certi quadri rinascimentali.
A presto!



SHARE:
Blogger Template Created by pipdig