12.11.12

The basket of inspirations: rivestire il bagno con il Tadelakt



Buon lunedì cari amici. Vi ringrazio per i numerosi commenti che lasciate ai miei post: ultimamente la maggior parte di essi non sono più collegati alle vostre mail, così diventa difficile rispondere direttamente come ho sempre fatto d'abitudine. Oggi per la rubrica The basket of inspirations vorrei proseguire il discorso che ho introdotto venerdì scorso a proposito del rivestimento del bagno.
Alla ricerca di una alternativa alle classiche mattonelle, mi sono imbattuta in un materiale affascinante, il Tadelakt.
Di cosa si tratta? E' un rivestimento murale tipico della tradizione marocchina a base di calce, pigmenti, sapone nero e cere e ha la caratteristica di essere impermeabile e traspirante, quindi adatto per gli ambienti umidi. Viene applicato come un intonaco e successivamente lisciato, seguendo una tecnica particolare che in Marocco viene tramandata di padre in figlio.
Si usa per rivestire pareti, vasche, docce e piani d'appoggio in muratura, e forma una superficie piacevole al tatto e dall'aspetto irregolare, simile alla velatura, con il vantaggio di essere idrorepellente.
Si può scegliere il colore preferito e la finitura, che può essere lucida o opaca.
E' un  materiale naturale che si abbina perfettamente con il legno, la pietra e il cotto e può essere impiegato in ambienti sia rustici che moderni.

doccia in tadelakt

La qualità che mi affascina di questo materiale è la versatilità: ogni superficie può essere rivestita senza soluzione di continuità,  dalle scale ai piani di appoggio, senza giunti e fughe, creando ambienti armonici ed eleganti.


rivestimento bagno tadelakt


bagno rivestimento perline

bagno pietra e tadelakt




Per tutte le informazioni sul Tadelakt potete rivolgervi QUI

Arrivederci alla prossima puntata di






Buona settimana!

Cinzia






SHARE:
Blogger Template Created by pipdig