Stampare su stoffa con carta freezer


Salve cari amici! Oggi qui c'è un vento pazzesco...non so voi, ma a me innervosisce parecchio. Per fortuna sono riuscita a stampare su stoffa con il metodo della "carta freezer", ovvero la carta che i salumieri usano per impacchettare il formaggio o il prosciutto. 
Grazie a questa carta la stoffa si tende perfettamente e può essere inserita nella stampante. Qualche settimana fa un simpatico formaggiaio al mercato me ne aveva regalata un po', una bella fortuna visto che per i privati è quasi impossibile procurarsela.
Il metodo è semplicissimo: si ritagliano il foglio freezer e la stoffa in misura A4  (il foglio da stampante standard), poi si accoppiano tra loro appoggiando sulla stoffa  la carta dal lato viscido e passando il ferro da stiro caldo a secco (no vapore). Si inserisce il tutto nella stampante ed ecco il risultato: qui su tessuto di lino antico piuttosto spesso.


Immagine QUI


Fantastico!! Dove è volata l'ape?




Si è posata in un quadretto in compagnia di carta di recupero e filo di ferro non zincato, cornice shabby chic bianco burro. Ci saranno presto altri voli.... Vi auguro una tranquilla serata!
Cinzia


Con questo post partecipo a






My Little Inspirations