mercoledì 18 aprile 2012

Grucce e stender shabby chic e découpage


Salve care amiche! Se qualcuno ha visitato i post precedenti il 28 marzo e li ha trovati...senza foto, ovvero con il simpatico spazio bianco con punto di domanda azzurro, ebbene, con l'aiuto del cielo e di una brava webmaster, forse, e qui il condizionale è d'obbligo, riuscirò a far tornare a casa le foto evaporate nel web.
Vi confesso che questa faccenda del trasferimento del blog sta mettendo a dura prova la mia pazienza, e per questo ringrazio le amiche che mi stanno incoraggiando: per non cadere nello sconforto cosa c'è di meglio che fare un post?
Oggi vi mostro le grucce e lo stender che ho decorato: un gruppo di appendiabiti l'ho rivestito con le pagine di un vecchio libro e ho applicato una farfalla colorata al centro. La tecnica è quella del découpage, niente di più semplice.
Il secondo gruppo di grucce è più tradizionalmente shabby chic, ovvero bianche  leggermente decapate, con una piccola decorazione al centro.
Lo stender, semplicissimo, l'ho rivestito di carta e poi ho applicato ai lati dei pon pon di tulle bianchi appesi a fili di canapa. Trovo che questo tipo di decorazione dia un tocco molto femminile...





Ecco lo stender collocato nel negozio Art Maison con le grucce vestite dalle splendide camicie di Arte pura, un'azienda italiana che produce tessili, anche per la casa, molto raffinati e eleganti.
Nell'ultimo numero di Casa chic c'è un servizio con una casa italiana spettacolare dove si possono ammirare questi prodotti, che con piacere ho trovato da Art Maison.


 Concludo con altre foto scattate domenica scorsa all'inaugurazione del negozio:


Per oggi è tutto!
Grazie per la vostra affettuosa presenza
un abbraccio

Cinzia

Con questo post partecipo a



Grazie a tutti coloro che mi hanno votata!! Le grucce sono arrivate al secondo posto nella top 3 Home decor!!



C'e' Crisi!