28.5.11

Compleanno felino


Oggi è il sesto compleanno dei miei "pelosi" e volevo festeggialo con un post dedicato a loro. Sono arrivati pochi giorni dopo la scomparsa prematura e improvvisa della nostra gatta nera Sissi, dovuta ad una malattia che non lascia scampo...
Io non volevo, stavo troppo male e non ero pronta per accogliere altri gatti: volevo solo riavere la mia gattina.
Mio marito invece ha insistito, così l'ho seguito di malavoglia al gattile. C'erano decine di gatti, quale scegliere?
Un gatto non si sceglie...è lui che sceglie te. Era successo già con Sissi e infatti...Un tigrato si è accoccolato sul mio cappotto e non voleva più spostarsi.
La titolare del gattile ci disse  che non lo avrebbe mai dato in adozione senza il fratello, erano nati lì e erano inseparabili.
Silver e Charlie.
Per mio marito non c'erano problemi, mentre io opponevo resistenza...addirittura due, tigrati e maschi!
Il giorno dopo siamo tornati e li abbiamo portati a casa: sono rimasti due giorni sotto il letto, e Charlie non si è lasciato coccolare per mesi.
Ora fanno parte della famiglia e sono la nostra ombra: coccolosi, divertenti nelle loro baruffe, rompiscatole quanto basta e bellissimi...
Silver è il più aristocratico, posato ed elegante. Charlie è soprannominato "lo scugnizzo" e ha ancora atteggiamenti da gattino piccolo.




Due parole su blogger: io non sono su quella piattaforma ma il gadget dei lettori fissi è legato al mio account google, e da ieri è scomparso.
Ho notato che non è un problema solo mio e che la mascherina del mio profilo è cambiata. Non capisco cosa sta succedendo ma spero di riavere presto il box con i vostri avatar,
mi facevano compagnia...trovo tutto ciò molto seccante, anche perché ho scritto all'assistenza e non ho avuto risposta.
Un bacio e a presto!
Cinzia
Share:
© La gatta sul tetto. Interior design blog | All rights reserved.
Blog Design Handcrafted by pipdig