Decorazioni per Pasqua: uova di polistirolo rivestite di stoffa

Ciao care amiche, come state? Visto che forse la primavera arriverà davvero nei prossimi giorni, torniamo alle decorazioni pasquali: oggi uova di polistirolo rivestite di stoffa.

Sono stata un po’ latitante in questi giorni, spero di farmi perdonare nell’arco della settimana con le ultime proposte per una strana Pasqua che non arriva mai!

Ho faticato molto a calarmi di nuovo nell’atmosfera primaverile con questo caldo assurdo: nella mia pasticceria preferita si mettevano le uova di cioccolata sotto il soffio dell’aria condizionata per evitarne lo scioglimento; le violette appena acquistate rischiavano di abbandonarmi prima del previsto e io…non so voi ma detesto il caldo!

Materiali:

uova di polistirolo

stoffe assortite

passamaneria, nastri, fettucce….

colla per tessuti

forbici

bisturi

matita

carta velina

Procedimento:

Tracciate con la matita sulla superficie dell’uovo di polistirolo le linee per definire degli spicchi.

(io ho usato il pennarello per rendere visibili le linee, ma non va bene perché traspare sotto la stoffa)

Incidete lungo le linee con il bisturi per creare delle fessure profonde almeno 0,5 cm.

Create il cartamodello degli spicchi, sovrapponendo il foglio di carta velina alla superficie dello spicchio tracciato sull’uovo: gli spicchi possono anche essere di dimensioni diverse, secondo l’effetto decorativo che intendete ottenere, quindi i cartamodelli si adatteranno a ogni spicchio. Tenete sempre un’abbondanza di stoffa di 0,5 cm lungo tutti i bordi.

Tagliate i pezzetti di stoffa.

Ora fissateli all’uovo, spingendo delicatamente i bordi del tessuto nelle fessure aiutandosi con la parte non tagliente del bisturi: durante l’operazione tenete l’uovo ben fermo adagiandolo nel palmo della mano.

Alla fine, applicate con la colla per tessuto la guarnizione che avete scelto, lungo le fessure che delimitano gli spicchi.

Semplicissimo! Ecco il risultato:

Sono solo un po’ di spunti, a voi il pallino creativo!

Baci!

Cinzia

Leave a Reply

9 Comments

  1. 06/02/2013 / 10:16

    Sono bellissime, proverò a farle. Ma se non usiamo il pennarello, come facciamo le tracce??? Grazie , un abbraccio da una neonata blogger

  2. 12/02/2013 / 10:36

    Leggendo dal post, dicevi di non fare le tracce con il pennarello altrimenti si vedono sotto il tessuto, quindi che cosa possiamo usare al posto del pennarello?

  3. 12/02/2013 / 10:37

    ah mi scordavo di chiederti, quindi non usi colla per attaccare il tessuto? Complimenti per il tuo blog meraviglioso e soprattutto chiaro

  4. 17/03/2013 / 11:20

    bell'idea cinzia!forse la userò per fare le ovette per l'asilo del mio nipotino 🙂
    grazie 😛

  5. Anonimo
    23/03/2013 / 20:02

    Molto carine! Io ho fatto le decorazioni per l'albero di natale con le sfere di polistirolo, le stoffine colorate ed i ricami a punto croce e non ho usato colla ma solo piccoli spilli per fissare i nastri ed i cordini. Mi piacerebbe mandartene qualche foto ma scrivendo come anonima non so se posso farlo e come farlo! Ciao e buon tutto Maria

    • 24/03/2013 / 10:36

      ciao Maria, purtroppo la festa di Pasqua è terminata. Se organizzerò un gioco simile in futuro scrivimi pure in privato, lasciandomi la tua mail, sarò felice di inserire le tue creazioni.
      baci

  6. 31/03/2013 / 5:56

    Sono bellissime!!! Peccato averle scoperte solo oggi…vorrà dire che mi aggiungo ai tuoi followers, così non potrò più arrivare in ritardo…hai un blog stupendo. Se ti va fai un saltino anche da me.

  7. 16/04/2014 / 23:52

    cercavo ispirazioni per qualche decorazione pasquale ed eccole trovate! Molto belle, grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *