9.3.11

Uccellini di stoffa imbottiti



La voglia di primavera, di fiori e colori, di uccellini cinguettanti si fa sempre più forte in questa fase di fine inverno. Così ho preparato questi uccellini di stoffa imbottiti, per portarmi avanti.



Questi sono uccellini un po' "panciuti" e sono composti da tre pezzi al posto di due: i due lati e la pancia. Sono cuciti in tutte le parti rovescio/rovescio, così che il bordo sia visibile...volendo si possono  cucire con il bordo all'interno.
Ho preparato il cartamodello (leggi e scarica qui) . Spero che le spiegazioni siano chiare...Ho fatto anche delle foto di supporto:







Ritagliate i due lati dell'uccellino e la pancia. Cominciate unendo i due lati, cucendoli lungo il tratteggio sul dorso, come indicato nel cartamodello.
Ora fissate la pancia: posizionate la parte più appuntita della pancia su uno dei due lati, verso la coda e sempre rovescio/rovescio. Cucite lungo i due lati, lasciando una piccola apertura per inserire l'ovatta.




L'aspetto finale prima di inserire l'imbottitura è come nella foto sopra. Per inserire l'imbottitura procedete come ho spiegato nel tutorial sul cuori imbottiti.
Poi, visto che Pasqua si avvicina, gli uccellini faranno parte delle decorazioni. Per ora hanno trovato casa nella gabbietta, naturalmente aperta, così sono liberi di andare e tornare...a meno che Silver non faccia una strage di pennuti!



Buona giornata!

Cinzia
Share:
© La gatta sul tetto. Interior design blog | All rights reserved.
Blog Design Handcrafted by pipdig