28.3.11

La mia libreria shabby chic


Oggi vi mostro il pezzo più importante della mia casa: la libreria shabby chic. Si tratta di un mobile di antiquariato, l'unico che abbia mai comprato. Tutti gli altri mobili della mia casa sono solo vecchi pezzi appartenuti a bisnonni, nonni e genitori, salvati dall'inevitabile dispersione.
Questa libreria è stato un  autentico colpo di fulmine, seguito da inevitabile pazzia: assegno staccato e rinuncia a vacanze e quant'altro.
Proviene da Treviso e faceva parte dell'arredamento di una farmacia storica. Da qualche parte nel mondo esiste il fortunato possessore del bancone che completava l'arredo. Nella mia sala ci sta benissimo, perché si adatta ai soffitti alti con gli stucchi e al muro in spatolato color crema.
E' un mobile autenticamente shabby chic, nel senso che il legno grezzo fu verniciato di bianco all'esterno e poi utilizzato senza tanto garbo: presenta ammaccature e graffi, e la vernice si è staccata sulle parti sporgenti.






Io naturalmente lo trovo stupendo, ma ho raccolto critiche e perplessità da chi non capisce cosa ci sia di speciale nei mobili vecchi e soprattutto malmessi, ma come dice la mia amica Paola, ognuno a casa sua fa quello che vuole! La libreria è molto capiente, ci sta una biblioteca, anche se, per i miei gusti, l'ho dovuta stipare, almeno fino a quando non troverò una sistemazione alternativa per alcuni libri.
Nonostante l'affollamento sono riuscita a creare degli angoletti carini e a mettere in vista alcuni oggetti della mia collezione di retrouvailles: all'interno il legno è stato dipinto con vernice verde acqua, una nuance che trovo bellissima e che si accorda perfettamente con il legno chiaro sottostante.







La Divina Commedia ha una lunga storia: era il testo scolastico sul quale studiò mio papà e che poi divenne il mio. La feci rilegare e mi accompagnò per tre anni!
Già allora avevo la passione per le cose vecchie, usate, piene di storia: per me è un grande amore che scalda il cuore.



A presto!
Cinzia
Share:
© La gatta sul tetto | All rights reserved.
Blog Design Handcrafted by pipdig